Al via i primi appalti del Pnrr

Sono appena state indette le prime gare di appalto per i progetti finanziati dal Pnrr, finanziate grazie all’anticipo già ricevuto dal nostro paese nell’agosto dello scorso anno. Un’occasione di rilancio straordinaria per l’Italia dopo anni di stagnazione aggravata dalla pandemia e messa ulteriormente in crisi dalla guerra in corso tra Russia e Ucraina. Tutto ciò, però, non deve farci dimenticare che il Pnrr è solo la componente italiana del ben più ampio Next Generation EU il grande piano di rilancio varato dell’Unione Europea di cui l’Italia, in quanto maggior beneficiario, è anche il maggior responsabile del suo successo. Successo da cui dipende la svolta ecologica e tecnologia varata dall’Unione Europea ma anche la possibilità di rendere strutturali gli strumenti finanziari inaugurati dal Ngeu per poter fornire ai cittadini europei quei beni pubblici comuni di cui si sente tanto la necessità

Commissione Europea

Con il sostegno del Parlamento Europeo