Recovery Plan: le proposte di Pd, Italia Viva e LeU

Il presidente del Consiglio italiano Giuseppe Conte alla conferenza stampa di fine anno, 30 dicembre 2020. [EPA-EFE/RICCARDO ANTIMIANI]

Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza presentato dal governo di Giuseppe Conte ha originato i commenti delle forze politiche di maggioranza, che hanno espresso osservazioni e critiche di vario genere.

Come già evidenziato, il piano proposto contiene già le indicazioni sulla divisione dei fondi nei vari settori: il 37,9% dei 196 miliardi per l’Italia saranno destinati alla transizione ecologica, mentre il 24,8% sarà legato alla trasformazione digitale.

Abbiamo raccolto nel dettaglio proposte e osservazioni di Partito Democratico, Italia Viva e Liberi e Uguali riguardo il Recovery Plan italiano.