Il superamento della Conferenza sul futuro dell’Europa

A maggio era previsto il via della Conferenza sul futuro dell’Europa, che doveva durare due anni e fare una consultazione tra i cittadini per decidere il futuro dell’UE. Si tratta di un processo superato: dopo la pandemia, il compito delle istituzioni e dei governi non è aprire un altro dibattito, ma rispondere alle esigenze dei cittadini.