Google-Fitbit: l’Antitrust Ue indaga sull’accordo da 2,1 miliardi

L'acquisto da parte di Google del produttore di fitness tracker FitBit, per una cifra di 2,1 miliardi di dollari, è finito nel mirino dell'antitrust Ue. [EPA-EFE/FRANCK ROBICHON]

L’offerta di 2,1 miliardi di dollari di Google per il produttore di fitness tracker Fitbit affronterà la prossima settimana un’indagine antitrust dell’Ue su larga scala, hanno riferito giovedì (30 luglio) alcune fonti vicine alla questione.

L’unità di Google Alphabet Inc. questo mese ha offerto di non utilizzare i dati sulla salute raccolti da Fitbit per indirizzare gli annunci pubblicitari, nel tentativo di mitigare le preoccupazioni dell’antitrust Ue. L’apertura di un’indagine su larga scala suggerisce che questo non sia sufficiente.

L’accordo, annunciato lo scorso novembre, vedrebbe Google competere con i leader di mercato Apple e Samsung nel mercato dei fitness tracker e degli smartwatch, insieme ad altri, tra cui Huawei e Xiaomi.

La Commissione europea, che lancerà l’indagine dopo la fine della sua revisione preliminare il 4 agosto, dovrebbe sfruttare i quattro mesi di durata dell’indagineper esplorare in profondità l’uso dei dati in ambito sanitario, ha spiegato una delle fonti informate sui fatti.

La Commissione si è rifiutata di commentare. Google ha ribadito quello che aveva già affermato, sottolineando che l’accordo riguarda i dispositivi e non i dati.

“Lo spazio dei dispositivi indossabili è affollato e crediamo che la combinazione degli sforzi di Google e della Fitbit per l’hardware aumenterà la concorrenza nel settore, a vantaggio dei consumatori e renderà la prossima generazione di dispositivi migliore e più accessibile”, ha detto una portavoce.

L’impegno di Google in materia di dati ha suscitato critiche da parte dei fornitori di servizi sanitari, dei rivali nel settore e dei sostenitori della privacy per non aver risposto alle loro preoccupazioni sul fatto che l’accordo avrebbe aumentato il suo predominio nel mercato della ricerca online e la sua quantità di dati.

L’agenzia di stampa MLex è stata la prima a segnalare l’imminente indagine dell’UE.

Google-Fitbit, troppi dati nelle stesse mani? L'allarme dei consumatori europei

Il gruppo di consumatori europei BEUC mercoledì 13 maggio ha dichiarato che l’acquisto da 2,1 miliardi di dollari del produttore di fitness tracker Fitbit da parte di Alphabet Inc., società di proprietà di Google, potrebbe danneggiare i consumatori e ostacolare …