Consultazione UE: Salute e sicurezza sul lavoro – Quadro strategico dell’UE (2021-2027)

EPA-EFE/MASSIMO PERCOSSI [Massimo Percossi]

Health & Safety at Work – EU Strategic Framework (2021-2027)

Scadenza: 01/03/2021

L’attuale consultazione riguarda un’iniziativa per un futuro quadro strategico sulla salute e la sicurezza sul lavoro. La sicurezza e la salute dei lavoratori sul posto di lavoro è una questione di ampio interesse. Per questo motivo, questa consultazione pubblica sta raccogliendo le opinioni di tutti i cittadini e di tutte le organizzazioni interessate. I contributi sono particolarmente richiesti da:
– autorità pubbliche nazionali o regionali attive nel settore della sicurezza e della salute sul lavoro (SSL) (ad esempio ministero, istituto nazionale per la SSL, ispettorato del lavoro, ecc.)
– datori di lavoro e organizzazioni dei datori di lavoro (associazioni di imprese, associazioni di categoria, ecc.)
– lavoratori e organizzazioni dei lavoratori (sindacato, ecc.)
– altre istituzioni o organi dell’UE
– organizzazioni e cittadini con un interesse o una competenza nel settore della sicurezza e della salute sul lavoro (ad es. accademici, istituti di ricerca, agenzie dell’UE, professionisti della SSL, organizzazioni assicurative pubbliche e private, organizzazioni non governative).

La Commissione si è impegnata a garantire i diritti dei lavoratori dell’UE, sia per un elevato livello di protezione della loro salute e sicurezza sul lavoro, sia per un ambiente di lavoro adeguato alle loro esigenze professionali, che consenta loro di prolungare la vita lavorativa.
L’attuale quadro strategico dell’UE in materia di salute e sicurezza sul lavoro termina nel 2020 e ne sarà adottato uno nuovo nel 2021. L’obiettivo di questa consultazione pubblica è duplice. Le informazioni e le opinioni raccolte saranno utilizzate per fare un bilancio dell’attuale quadro strategico dell’UE. Allo stesso tempo fornirà anche un contributo per preparare e migliorare il nuovo quadro per il periodo (2021-2027).