Consultazione UE: Lotta contro gli abusi sessuali sui bambini – Individuazione, rimozione e segnalazione di contenuti illegali online

banner della Commissione Europea contro gli abusi sessuali ai minori

Link alla Consultazione

Scadenza:15 Aprile 2021

La Commissione europea ha pubblicato nel luglio 2020 la strategia dell’UE per una lotta più efficace contro gli abusi sessuali sui minori. La strategia stabilisce una risposta globale alla crescente minaccia di abusi sessuali su minori sia offline che online, migliorando la prevenzione, le indagini e l’assistenza alle vittime. Comprende otto iniziative per il periodo 2020-2025 per mettere in atto un solido quadro giuridico, rafforzare la risposta delle forze dell’ordine e facilitare un approccio coordinato tra i molti attori coinvolti nella protezione e nel sostegno dei minori.

In particolare, la Commissione si è impegnata nella strategia a:
– proporre la legislazione necessaria per affrontare efficacemente l’abuso sessuale dei minori online, anche imponendo ai fornitori di servizi online pertinenti di individuare il materiale pedopornografico noto e richiedere loro di segnalare tale materiale alle autorità pubbliche; e
– iniziare a lavorare per la possibile creazione di un centro europeo per prevenire e contrastare gli abusi sessuali sui minori, sulla base di uno studio approfondito e di una valutazione d’impatto. Il centro fornirebbe un sostegno olistico agli Stati membri nella lotta contro gli abusi sessuali sui minori, online e offline, garantendo il coordinamento per massimizzare l’uso efficiente delle risorse ed evitando la duplicazione degli sforzi.

La consultazione mira a garantire che i cittadini e le parti interessate, compresi quelli che saranno direttamente interessati da questa iniziativa, possano fornire le loro opinioni e il loro contributo. Questo migliorerà anche la base di prove a sostegno dell’iniziativa.
La Commissione sta invitando tutte le parti interessate, compresa l’industria, la società civile e le autorità pubbliche, e i cittadini, a contribuire a questa consultazione.