Pandora Papers, l’inchiesta sui paradisi fiscali evidenzia la necessità di regole finanziarie globali

L’inchiesta dei Pandora Papers, che in Italia vede coinvolto l’Espresso insieme a molte altre testate internazionali, ha messo in evidenza il coinvolgimento di diverse personalità politiche europee. Tra loro, il presidente cipriota Nicos Anasthasiades e il primo ministro ceco Andrej Babiš, che sono accusati di aver usato società offshore per fare acquisti immobiliari o veicolare acquisti di altri. L’inchiesta mette in evidenza i limiti sulle regolamentazioni della finanza globale.