Parole d’Europa: maggioranza qualificata invertita

Per le “Parole d’Europa”, oggi si spiega la maggioranza qualificata invertita. È una procedura di raro utilizzo, che serve a rafforzare la capacità di implementazione delle riforme da parte della Commissione europea. Per modificare le sue decisioni è necessario un voto a maggioranza qualificata nel Consiglio europeo.