Le ambizioni del breve semestre francese di presidenza UE

Il semestre francese di Presidenza del Consiglio dell’Unione Europea si preannuncia ambizioso, ricco di appuntamenti cruciali ma di breve durata perché ad aprile si terranno in Francia le elezioni presidenziali cui seguiranno a giugno quelle legislative, con tutte le incognite del caso, dalla mancata conferma di Macron all’Eliseo ad un radicale mutamento degli equilibri di potere dell’Assemblea nazionale.