La forza della propaganda che prevarica la realtà dei fatti

Non si può restare indifferenti davanti alla forza della propaganda della comunicazione e di come questa possa prevalere sulla realtà dei fatti, di come la narrazione dei fatti possa plasmare la percezione sociale degli stessi fatti indipendentemente dai dati reali. Se analizziamo l’operato dell’UE nel corso della pandemia non possiamo fare a meno di rilevare che l’Unione Europea è stata vittima della propaganda anti-UE ed è stata incapace di comunicare quanto di buono ha fatto, ad esempio nell’esportazione di dosi di vaccini ai paesi in difficoltà o del terzo mondo contrariamente a quanto fatto da Cina, Usa e Russia che invece nella percezione dell’opinione pubblica risultano essere campioni di efficienza e generosità.