2 giugno, Festa della Repubblica Italiana

La repubblica italiana nasce dalla Resistenza, dalla lotta al nazifascismo, ma nasce anche da una prospettiva europea molto chiara testimoniata già dai Padri Costituenti che nell’articolo 11 della Costituzione Italiana inseriscono la possibilità di una cessione della sovranità nazionale per raggiungere un bene maggiore, la pace e la giustizia tra le Nazioni. Ed è su questa forte base costituzionale che si fonda l’appartenenza dell’Italia all’UE.


Costituzione Italiana, art. 11
L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.