Le Capitali – Le conseguenze dello stop al gas russo incombono sull’economia italiana

In caso di stop alle importazioni di gas dalla Russia, "la carenza di offerta, sui 12 mesi compresi tra aprile 2022 e marzo 2023, sarebbe pari al 18,4% dei consumi italiani", stima Confindustria. [Shutterstock/PX Media]

Le Capitali vi porta le ultime notizie da tutta Europa, attraverso i reportage sul campo della rete di EURACTIV. Potete iscrivervi alla newsletter qui.

Ricordiamo che EURACTIV desidera continuare a fornire contenuti di alta qualità che coprano quanto accade nella UE in modo chiaro e imparziale, nonostante l’attuale crisi abbia colpito pesantemente il settore editoriale. Poiché noi di EURACTIV crediamo fermamente che i lettori non debbano accedere a contenuti esclusivamente a pagamento, la nostra informazione è e rimarrà gratuita. Vi chiediamo però di considerare la possibilità di dare un contributo.

Tutto quello che dovete fare è cliccare sul pulsante qui sotto.


Questa settimana, EURACTIV Italia consiglia due eventi da seguire per riflettere sul futuro dell’Europa.

Domani, 31 maggio, alle ore 11:00, non perdetevi il Webinar “Europartiti, democrazia e società civile nell’Unione europea – EDCSEU”, realizzato nell’ambito del Modulo Jean Monnet della Link Campus University in collaborazione con CesUE ed EURACTIV Italia.

Mercoledì 1° giugno alle 15:00, invece, CesUE e EURACTIV Italia organizzano, in collaborazione con MAECI e la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, il webinar “Il futuro dell’Europa e l’integrazione delle politiche sanitarie”.

disponibile sui siti web e sui canali social di EURACTIV Italia e del CESUE

 


Le notizie dall’Europa che vale la pena leggere. Benvenuti su le Capitali di EURACTIV.


Le notizie di oggi dalle Capitali

ROMA

Lo stop al gas russo rischia di provocare uno shock nell’economia italiana. Mentre il tiro alla fune sull’embargo al petrolio russo mette in luce le divisioni interne all’Ue, in attesa della riunione di lunedì tra i leader europei a Bruxelles, l’industria italiana avverte che un taglio del gas da Mosca potrebbe rivelarsi uno shock per l’economia del Paese. Per saperne di più.


ISTITUZIONI UE

BRUXELLES

Vertice Ue, improbabile accordo su embargo al petrolio russo. I tentativi di negoziare un compromesso dell’ultima ora, per convincere l’Ungheria a sostenere l’embargo totale del petrolio russo prima del Consiglio europeo straordinario di lunedì (30 maggio), non hanno avuto l’esito sperato. Secondo quanto riferito, i leader non cercano polemiche e guarderanno “al quadro generale”. Per saperne di più.

Ambasciatore georgiano: riconoscere status di candidato Ue a Tbilisi questione “esistenziale”. Ottenere lo status di candidato Ue, per la Georgia, sarebbe un messaggio politico cruciale e vitale. L’ambasciatore di Tbilisi presso l’Ue, Vakhtang Makharoblishvili, ha detto a EURACTIV che la porta per la Georgia è aperta e c’è luce alla fine del tunnel . Per saperne di più.


EUROPA OCCIDENTALE

BERLINO

La Germania ordina 240.000 dosi di vaccino contro il vaiolo delle scimmie. La Germania riceverà 40.000 dosi di vaccino contro il vaiolo delle scimmie all’inizio di giugno, a cui ne seguiranno altre 200.000, ha dichiarato domenica il Ministro della sanità Karl Lauterbach, dopo la segnalazione di alcuni casi a Monaco e Berlino. Per saperne di più.

///

PARIGI

Francia e Germania chiedono a Putin di riprendere i negoziati con Zelensky. Il  Cancelliere tedesco Olaf Scholz e il Presidente francese Emmanuel Macron hanno chiesto al Presidente russo Vladimir Putin di riaprire i negoziati, con un “confronto diretto” con il Presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ha riferito l’Eliseo. Per saperne di più.

Ministra della sanità francese continuerà ad occuparsi del problema del Long Covid. Bruxelles ha da poco raccomandato il lavoro part-time a coloro che hanno sintomi persistenti legati al Long Covid. La nuova Ministra della sanità francese, Brigitte Bourguignon, ha detto che continuerà ad occuparsi di questo problema, sulla scia di quanto avviato dal suo predecessore. Per saperne di più.

///

VIENNA

Il Cancelliere austriaco contrario a un allentamento dei requisiti per la cittadinanza. Il  Cancelliere conservatore Karl Nehammer ha respinto le richieste del Presidente della Repubblica, Alexander Van der Bellen – esponente dei Verdi, in corsa per la rielezione in autunno -, per rendere più facile l’ottenimento della cittadinanza austriaca. Per saperne di più.

///

L’AIA

Polizia di frontiera olandese, boom di sequestri di documenti contraffatti. La polizia di frontiera olandese ha intercettato 1.465 documenti falsificati nel 2021, il 10% in più rispetto al 2020, ha riferito la Royal Netherlands MarechausseePer saperne di più.


GRAN BRETAGNA E IRLANDA

DUBLINO

L’Irlanda conferma il primo caso di vaiolo delle scimmie. Mentre il numero dei casi cresce in Europa, l’Irlanda nel fine settimana ha confermato il primo contagio da vaiolo delle scimmie, registrato nella parte orientale del Paese. Per saperne di più.


PAESI NORDICI E BALTICI

HELSINKI

Il Ministro degli Esteri finlandese “preoccupato” per il trattamento degli Uiguri in Cina. Il trattamento riservato alla minoranza musulmana degli Uiguri, in Cina, è “molto preoccupante”, ha dichiarato il Ministro degli esteri finlandese, Pekka Haavisto, in un’intervista rilasciata sabato durante la sua visita di tre giorni a Washington. Per saperne di più.

///

STOCCOLMA

Ministra svedese per il clima: “crisi climatica estrema” in corso. Ci troviamo nel mezzo di una crisi climatica estrema, ha dichiarato domenica la Ministra svedese per il clima e l’ambiente, Annika Strandhäll, in vista dell’incontro sul clima delle Nazioni Unite che si terrà a Stoccolma a giugno. Per saperne di più.


SUD EUROPA

MADRID

La Spagna rafforza la presenza militare sul Baltico e invia missili antiaerei in Lettonia. Madrid invierà presto un lotto di missili antiaerei in Lettonia, nell’ambito di una missione di deterrenza della NATO, ha confermato sabato la Ministra della difesa Margarita Robles. Per saperne di più.

La Spagna vuole un approccio più ambizioso dell’Ue in campo energetico. Al vertice Ue di Bruxelles, previsto tra lunedì e martedì, il Premier Pedro Sánchez chiederà una maggiore ambizione nell’attuazione della riforma dei mercati europei dell’elettricità e nella riduzione delle bollette, dichiarano fonti ufficiali a EFE, partner di EURACTIV. Per saperne di più.

///

LISBONA

Il Premier Costa fissa l’obiettivo: valore dell’export pari al 50% del Pil entro il 2030. Il governo portoghese intende far sì che il valore delle esportazioni arrivi a rappresentare oltre la metà del Pil del Portogallo entro la fine del decennio, ha dichiarato domenica il Premier António Costa. Per saperne di più.

Sciopero degli agenti di frontiera blocca i passeggeri all’aeroporto. I passeggeri internazionali che domenica sono arrivati all’aeroporto di Lisbona con voli provenienti da Paesi extraeuropei hanno atteso dalle quattro alle cinque ore al controllo passaporti, a causa della riunione plenaria convocata dal sindacato degli agenti di frontiera. Per saperne di più.


VISEGRAD 

PRAGA

Regolamento Ue sugli abusi sui minori? “Rischio spionaggio online”, avverte l’eurodeputato ceco. La recente proposta di regolamento della Commissione europea per la lotta contro gli abusi sui minori online potrebbe aprire le porte allo spionaggio di conversazioni private online, ha avvertito l’eurodeputato ceco Marcel Kolaja, del Partito Pirata e, in Europa, nel gruppo Verdi/EFA. Per saperne di più.

///

BRATISLAVA

La Slovacchia importerà gas dalla Norvegia e da altri Paesi. La Norvegia e altri Paesi non ancora resi noti forniranno gas naturale liquefatto (Gnl) alla Slovacchia, contribuendo così a diminuire la dipendenza del Paese dalle importazioni di gas russo, ha annunciato venerdì SPP, principale fornitore di gas. Per saperne di più.


NOTIZIE DAI BALCANI

SOFIA | BELGRADO

La Serbia rifiuta l’estradizione del banchiere bulgaro Vassilev. Avendo “ragioni per credere” che l’estradizione possa portare a “torture, trattamenti inumani e degradanti”, la Serbia non estraderà Tsvetan Vassilev, banchiere bulgaro e proprietario di maggioranza della Corporate Commercial Bank, fallita nel 2014, a cui Belgrado ha concesso l’asilo politico lo scorso luglio. Per saperne di più.

///

BUCAREST

Ministro degli esteri rumeno a confronto con Finlandia e Svezia. Il Ministro degli Esteri della Romania, Bogdan Aurescu, ha avuto colloqui telefonici con i suoi omologhi di Finlandia e Svezia, oltre che con il Segretario generale della NATO Jens Stoltenberg, in merito ai piani di adesione all’Alleanza. Per saperne di più.

///

ZAGABRIA

L’Ue cerca irregolarità nella gestione delle sovvenzioni per il vino in Croazia. I revisori europei hanno trascorso la scorsa settimana a Zagabria per setacciare i libri contabili, alla ricerca di possibili irregolarità nei pagamenti effettuati nell’ambito della cosiddetta “busta del vino”, riporta il sito web Nacional.hrPer saperne di più.

///

BELGRADO

Vučić: nuovo accordo “conveniente” sul gas con Putin. Nel corso della telefonata con il Presidente russo Vladimir Putin, domenica, la Serbia ha portato a casa un accordo favorevole per l’acquisto di gas naturale russo. Tuttavia, ulteriori dettagli saranno rivelati nei prossimi giorni, ha dichiarato il Presidente Aleksandar Vučić. Per saperne di più.

I deputati di etnia albanese restano fuori dal Parlamento serbo. Dal momento che Shaip Kamberi non ha ottenuto il seggio in Parlamento a seguito del nuovo voto, non ci saranno deputati di etnia albanese nel Parlamento serbo. Per saperne di più.

///

PODGORICA 

Ministro del Montenegro a favore di “Open Balkans”. Il Montenegro non è contrario all’adesione all’iniziativa “Open Balkans”, ha dichiarato il Ministro dello sviluppo economico e del turismo Goran Đurović. Per saperne di più.

///

TIRANA

Albania, i giacimenti abbandonati di gas naturale potrebbero essere presto operativi. La Delvina Gas Company ha chiesto alle autorità albanesi di completare i lavori di esplorazione del giacimento di gas naturale presente nel distretto di Delvina. Per saperne di più.


AGENDA

  • Ue: Riunione straordinaria del Consiglio europeo per discutere di Ucraina, difesa ed energia / Il Vicepresidente della Commissione europea per le relazioni interistituzionali Maroš Šefčovič incontra il Presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier / La Vicepresidente della Commissione Margrethe Vestager partecipa al pre-vertice di Renew / Riunioni di commissioni e gruppi al Parlamento europeo.
  • Francia: Congresso europeo ERTICO – ITS.
  • Spagna: 40° anniversario dell’adesione alla NATO, con la partecipazione del Segretario Generale Jens Stoltenberg alla cerimonia.
  • Italia: Il Commissario europeo all’economia Paolo Gentiloni partecipa alla riunione del comitato esecutivo dell’ABI (Associazione delle banche italiane).
  • Russia: Il Presidente dell’Unione del Grano Arkady Zlochevsky tiene una conferenza stampa.
  • Mondo: Giornata mondiale della sclerosi multipla.

***

[A cura di Sarantis Michalopoulos, Vlad Makszimov, Daniel Eck, Benjamin Fox, Zoran Radosavljevic, Alice Taylor, Eleonora Vasques, Sofia Stuart Leeson]