Le Capitali – Germania, il governo si divide sui rapporti con la Russia e le questioni energetiche

Da quando è entrato in carica, il cancelliere Olaf Scholz ha fatto intendere di voler prendere in mano il più possibile le questioni chiave di politica estera. [EPA-EFE/MICHELE TANTUSSI]

Le Capitali vi porta le ultime notizie da tutta Europa, attraverso i reportage sul campo della rete di EURACTIV. Potete iscrivervi alla newsletter qui.

Ricordiamo che EURACTIV desidera continuare a fornire contenuti di alta qualità che coprano quanto accade nella UE in modo chiaro e imparziale, nonostante l’attuale crisi abbia colpito pesantemente il settore editoriale. Poiché noi di EURACTIV crediamo fermamente che i lettori non debbano accedere a contenuti esclusivamente a pagamento, la nostra informazione è e rimarrà gratuita. Vi chiediamo però di considerare la possibilità di dare un contributo.

Tutto quello che dovete fare è cliccare sul pulsante qui sotto.


Prima di iniziare a leggere l’edizione di oggi de Le Capitali, date un’occhiata all’articolo Tassonomia green, i criteri per considerare sostenibili gas e nucleare dividono gli Stati membri di Daniele Lettig.

Leggete anche Olanda, un governo più europeista con metà ministri donne di Valentina Iorio.


Le notizie dall’Europa che vale la pena leggere. Benvenuti su le Capitali di EURACTIV.


Le notizie di oggi dalle Capitali:

BERLINO

Si registrano i primi disaccordi nella coalizione di governo tedesca, dopo che il cancelliere Olaf Scholz ha messo all’angolo i Verdi su questioni di alto livello come le relazioni con la Russia e la tassonomia verde dell’UE. Per saperne di più.


EUROPA OCCIDENTALE 
PARIGI

I parlamentari francesi ricevono minacce di morte per le restrizioni COVID-19.Diversi parlamentari de La République en Marche (LREM), il partito di maggioranza del presidente Emmanuel Macron in parlamento, hanno ricevuto minacce di morte mentre i legislatori francesi stanno esaminando un progetto di legge che questa settimana trasformerà l’attuale pass sanitario in un pass per il vaccino, h riferito lunedì il canale di notizie FranceInfo. Per saperne di più.

///

VIENNA

Il leader di estrema destra austriaco finirà in tribunale accusato di antisemitismo. L’Unione studentesca ebraica austriaca ha citato in giudizio Herbert Kickl, leader del partito di estrema destra FPÖ, per presunte dichiarazioni antisemite durante un’intervista con l’emittente nazionale austriaca ORF. Per saperne di più.


NORD EUROPA E PAESI BALTICI

HELSINKI

Gli scioperi di Capodanno lasciano il mercato del lavoro finlandese allo sbando.Con i numerosi scioperi registrati all’inizio del nuovo anno, il paese con una lunga storia di contrattazione collettiva dalla seconda guerra mondiale in poi sembra attraversare un cambiamento culturale e vivere una crescente sofferenza sociale. Per saperne di più.

/// 

COPENAGHEN

La Danimarca promette voli nazionali “verdi” entro il 2030. I voli nazionali saranno “completamente ecologici” entro il 2030, ha affermato la prima ministra Mette Frederiksen nel suo discorso di Capodanno, aggiungendo che i voli diventeranno più costosi in futuro. Per saperne di più.


REGNO UNITO E IRLANDA

DUBLINO

Le università irlandesi promettono di concedere un congedo retribuito alle vittime di abusi domestici. Diverse università irlandesi si sono impegnate a introdurre quest’anno una politica di congedo retribuito per il personale che subisce abusi domestici. Per saperne di più.


EUROPA MERIDIONALE

ROMA

L’Italia manterrà le lezioni in presenza nonostante l’aumento dei casi tra i minori di 20 anni. Il governo e le regioni si sono scontrati su quando gli studenti dovrebbero tornare a scuola per le lezioni in presenza. Il governo spinge per il rientro degli studenti dal 7 al 10 gennaio mentre le regioni chiedono un ritardo di 20-30 giorni. Per saperne di più.

///

MADRID

La Spagna ha chiuso il 2021 con decessi record sulle rotte migratorie. Il numero di morti e dispersi lungo le rotte migratorie marittime che portano verso la Spagna su imbarcazioni precarie – comunemente note come “pateras” in spagnolo – è raddoppiato nel 2021, arrivando ad almeno 4.404 persone, secondo EFE, partner di EURACTIV. Per saperne di più.

///

LISBONA

Migliaia di ebrei sefarditi ottengono la nazionalità portoghese. Decine di migliaia di domande di cittadinanza portoghese da parte di ebrei sefarditi sono state elaborate dalla comunità israeliana di Porto, inclusa quella dell’uomo d’affari russo Roman Abramovich, ha detto lunedì a Lusa.pt il rabbino Daniel Litvak. Per saperne di più.


GRUPPO DI VISEGRAD

VARSAVIA

Il governo polacco accusato di aver acquistato illegalmente il software Pegasus.L’utilizzo da parte del governo di 5,4 milioni di euro per acquistare il software israeliano Pegasus per indagare su una persona sospettata di attività criminale era illegale, afferma il quotidiano Gazeta Wyborcza. Per saperne di più.

///

PRAGA

Praga è favorevole al nucleare, ma preoccupata per i paletti contenuti nella tassonomia verde dell’UE. La proposta della Commissione europea di etichettare il gas e l’energia nucleare come investimenti “transitori” o “verdi” è stata accolta favorevolmente dalla Repubblica Ceca. Secondo gli stakeholders del paese, tuttavia, i criteri fissati dalla tassonomia dell’UE sono troppo rigidi e potrebbero persino comportare gravi complicazioni per la trasformazione del settore energetico ceco. Per saperne di più.

///

BUDAPEST

Gli influencer di Orban sono i maggiori investitori in pubblicità sui social media.Eludendo le regole della campagna elettorale, un fondo ungherese creato circa un anno fa, che finanzia personalità dei social media filo-governativi, è sulla buona strada per spendere più di 1 miliardo di HUF (2,7 milioni di euro) in vista delle elezioni di aprile, secondo quanto riportato da Telex. Per saperne di più.

///

BRATISLAVA

Per il suo più grande acquisto di armi da difesa, la Slovacchia sceglie tra 4 opzioni europee e gli Stati Uniti. Mentre la Francia, un grande sostenitore della difesa comune dell’UE, assume la presidenza del Consiglio europeo, Bratislava ha deciso di spendere milioni di euro in contanti per la difesa. Cinque paesi hanno espresso interesse a offrire le loro soluzioni per veicoli corazzati da combattimento a ruote 8×8 (AFV). Per saperne di più.


NOTIZIE DAI BALCANI

ZAGABRIA

Il presidente della Croazia e il primo ministro litigano per i veicoli da combattimento Bradley. Alla fine di dicembre il presidente Zoran Milanović, che è anche il comandante in capo dell’esercito, ha criticato il governo e in particolare il ministro della Difesa Mario Banožić per aver ostacolato l’approvvigionamento di veicoli da combattimento di fanteria Bradley M2A2 ODS. Per saperne di più.

 ///

BUCAREST

Il governo rumeno discute le misure per prepararsi alla quinta ondata di COVID.Distribuire mascherine gratuite agli studenti e somministrare i test COVID-19 nelle scuole sono alcune delle misure discusse in una riunione speciale presso la sede del governo. Per saperne di più.

///

SOFIA | TIRANA | SKOPJE

Il leader del principale partito propone un accordo con Skopje. Lo showman televisivo Slavi Trifonov, il cui partito “C’è un popolo simile” fa parte della coalizione di governo in Bulgaria, ha proposto un accordo: Sofia toglierà il veto all’inizio dei negoziati dell’UE per la Macedonia del Nord e l’Albania in cambio dell’abolizione dei visti statunitensi per i bulgari e dell’adesione della Bulgaria a Schengen. Per saperne di più.

///

BELGRADO

La Serbia cerca di raggiungere standard transitori per chiudere il capitolo dello stato di diritto. L’obiettivo della Serbia per il 2022 è aprire i capitoli rimanenti nei negoziati di adesione con l’UE, con particolare attenzione al raggiungimento degli standard transitori e a quelli per chiudere il Cluster 1, facendo riferimento alle basi dello stato di diritto, ha dichiarato il 2 gennaio Jadranka Joksimović, la ministra serba incaricata del processo di adesione. Per saperne di più.

///

PODGORICA

Stoltenberg convince il Montenegro a rimanere alleato della NATO. Gli Stati membri della NATO hanno molta meno fiducia nel Montenegro dopo il cambio di governo il 30 agosto 2020, ha affermato il deputato Predrag Bošković del Partito Democratico dei Socialisti (DPS), la più grande forza di opposizione guidata dal presidente Milo Đukanović. Per saperne di più.

///

PRISTINA

Il Kosovo rafforza le regole COVID-19, solo i vaccinati possono entrare nel Paese.Da lunedì, chiunque desideri entrare in Kosovo deve fornire la prova della vaccinazione completa contro il COVID-19. Per saperne di più.

///

SARAJEVO

Dzaferovic: Orban non salverà Dodik. Il primo ministro ungherese Viktor Orbán sta cercando di “salvare il suo alleato politico” Milorad Dodik, membro della presidenza della Bosnia-Erzegovina, per mantenere la sua influenza nella regione, ha detto il collega di Dodik nella presidenza tripartita della Bosnia-Erzegovina, Šefik Džaferović. Per saperne di più.

///

TIRANA

Il governo albanese continua a concedere concessioni a società implicate in reati finanziari. Nonostante i proprietari delle società a cui sono state assegnate controverse concessioni per gli inceneritori di rifiuti siano ricercati per corruzione attiva e riciclaggio di denaro, il governo ha confermato che continuerà a pagarli. Per saperne di più.


AGENDA

  • Ue: il capo della diplomazia Ue Josep Borrell in visita in Ucraina.
  • Francia: tre anni dopo l’adozione della legge sull’asilo e sull’immigrazione, i senatori francesi discuteranno oggi sul livello di controllo dell’immigrazione del governo francese.
  • Austria: i ministri dell’OPEC+ si incontrano per valutare l’allentamento dei tagli alla produzione di petrolio a Vienna.

***

[A cura di Sarantis Michalopoulos, Alexandra Brzozowski, Daniel Eck, Benjamin Fox, Zoran Radosavljevic, Alice Taylor]