Cop26, le proposte per finanziare la transizione ecologica nei Paesi poveri

In Europa c’è un grande dibattito sul Green Deal. Il G20 ha riconosciuto di non aver adempiuto all’impegno di mettere a disposizione dei fondi per la transizione ecologica nei Paesi più poveri. Collegare i diritti speciali di prelievo del Fondo monetario internazionale alla transizione potrebbe essere una soluzione per favorire la riduzione delle emissioni. Un’altra possibilità sarebbe una carbon tax a livello globale, una sorta di tassazione sull’inquinamento che servirebbe come disincentivo contro le emissioni, dall’altro come risorsa per favorire la transizione ecologica in tutti i Paesi.