Le bizzarrie del Regno Unito dopo la Brexit

Il governo di Sua Maestà si rifiuta ancora di riconoscere i privilegi diplomatici all’ambasciatore dell’Unione Europea. Se la cosa fosse confermata, il Regno Unito sarebbe l’unico Stato al mondo, tra i 204 con cui l’UE intrattiene rapporti diplomatici ufficiali, a negare queste prerogative. Si tratta di un esempio delle bizzarrie o forse delle piccole rivalse che il governo britannico sta mettendo in atto nei confronti dell’UE dopo la firma dell’Accordo, un indicatore non certo promettente dell’atteggiamento di Londra in vista della ripresa delle trattative per affrontare le questioni ancora irrisolte.