Opinioni

Mondo 30-11-2020

Verso la “dual army” europea: la proposta Spd del 28° esercito

Lo scorso mese di ottobre, il gruppo di lavoro della SpD (Sozialdemokratische Partei Deutschlands) al Bundestag che si occupa di politica di sicurezza e difesa ha diffuso un documento in cui si propone la costituzione di quello che chiama il...
Economia e sociale 27-11-2020

30 anni fa l’Italia entrava in Schengen

Sono passati 30 anni da quando, il 27 novembre 1990, l’Italia firmava l’Accordo di Schengen. Stipulato cinque anni prima (il 14 giugno 1985) fra Germania, Francia e i tre paesi del Benelux, l’Accordo prevedeva la libera circolazione delle persone fra...
Diritti 25-11-2020

Mettiamoci la faccia, anche dopo il 25 novembre

Come ogni anno, il 25 novembre porta con sé dati e iniziative di sensibilizzazione sul fenomeno della violenza di genere. Mai come quest’anno, è necessario che l’attenzione non venga meno anche dopo questa data. La crisi in corso e le...
Economia e sociale 25-11-2020

Tutti sul carro del nuovo Mes

In vista dell’agognata riforma del Meccanismo Europeo di Stabilità, concordata già oltre un anno fa e rimandata, per adesso, in attesa che emerga un compromesso comune, si moltiplicano le proposte per una ridefinizione del suo ruolo, nell’ambito della governance economica...

Allargamento dell’Ue: attenzione all'”epidemia” dei diritti di veto

Minacciando il veto, la Bulgaria usa la sua posizione di membro dell’UE solo per realizzare alcuni dei suoi interessi di politica estera, come molti altri hanno fatto in precedenza. Il problema è che l’UE non ha il desiderio e il...

I fondi del MES sono un’occasione importante e non rinviabile per l’Italia

Su Italia e Meccanismo europeo di stabilità (MES, il Fondo salva-Stati) va avanti dalla primavera scorsa una vicenda con fasi alterne e risvolti a dir poco sorprendenti, e che è tornata prepotentemente d’attualità nei giorni scorsi in seguito a un’intervista...

Il Mediterraneo deve tornare sul nostro radar politico se vogliamo un’Europa più forte

In occasione del 25° anniversario del processo di Barcellona la vice ministra degli Esteri Marina Sereni riflette sulla necessità di rafforzare la cooperazione all’interno del bacino del Mediterraneo. Un quarto di secolo è passato dal momento in cui i leader...
Diritti 23-11-2020

Governi contro cittadini: la resa dei conti

Quello che sta accadendo col veto di Polonia e Ungheria sull’accordo per le risorse proprie, essenziale per una rapida conclusione dei negoziati sul bilancio pluriennale (al quale è legato anche il Next Generation EU), è la resa dei conti nello...
Economia e sociale 23-11-2020

Dalla solidarietà finanziaria a un’unione politica federale, un metodo per superare i veti al bilancio

L’europarlamentare Domenèc Ruiz Devesa suggerisce un metodo per superare il veto di Polonia e Ungheria al bilancio pluriennale e al Recovery Plan. Domènec Ruiz Devesa è parlamentare europeo del gruppo S&D e membro del Comitato federale dell’Unione dei Federalisti Europei....
Economia e sociale 20-11-2020

Recupero crediti: alto rischio per il sistema bancario italiano

Su richiesta della Commissione europea, l’Autorità bancaria europea, meglio nota nell’acronimo inglese EBA, ha pubblicato il 18 novembre un confronto tra gli strumenti nazionali per il recupero dei finanziamenti delle banche, in termini di percentuali, tempistica e costi, che comprende...
Società 20-11-2020

Fridays for future: 7 priorità per il Recovery Plan italiano

In questo appello il movimento ambientalista Fridays for future chiede che la riconversione ecologica e la giustizia climatica siano al centro del piano di ripresa italiano. Finora i pacchetti di stimolo italiani sono stati pessimi dal punto di vista climatico:...
Politica 18-11-2020

Bilancio Ue: come superare i veti nazionali?

Per superare lo stallo alcuni suggeriscono di ragionare sulla possibilità di un accordo intergovernativo per realizzare il Next Generation EU senza i Paesi recalcitranti. E il veto rischia di essere un boomerang per chi lo pone, ricorda il direttore di...
Economia e sociale 18-11-2020

Next Generation Eu: quando arriveranno i fondi europei

Secondo Bruegel la maggioranza dei fondi dovrebbe arrivare in Italia nel triennio 2022-24. La proiezione va presa sul serio e solleva non poche ansie sulla capacità del nostro Paese di spendere le risorse nei tempi previsti, scrive il co-direttore di...
Economia e sociale 18-11-2020

Tasse ambientali europee: opportunità e rischi

In una conferenza di qualche giorno fa, il Vice-Presidente della Commissione Frans Timmermans ha ribadito che l’Unione Europea si impegna ad utilizzare un articolato sistema d’imposte per agevolare la lotta contro i cambiamenti climatici. Come è noto, l’obiettivo fissato dalla...
Politica 17-11-2020

La tutela dello Stato di diritto attraverso il meccanismo per la protezione dei valori dell’Ue

Lo scorso 5 novembre 2020, dopo diverse settimane di stallo di negoziati che ancora oggi fondono decisioni e pressioni sul bilancio pluriennale con sforzi di recupero dei principi e valori che dovrebbero sorreggere l’intero progetto europeo, ma risultano sempre più...
Economia e sociale 17-11-2020

L’azzardo (morale) di Sassoli

Impazzano ormai da due giorni i commenti sull’intervista di Sassoli a Repubblica, nella quale il Presidente del Parlamento Europeo avrebbe suggerito (così si capisce leggendo il titolo) alla Bce di cancellare i debiti contratti dai governi dell’area-euro per fronteggiare la...
Energia e ambiente 16-11-2020

Airbus Horribilis: un anno da incubo che nasconde un crescente ruolo strategico

L’Ue potrebbe aver bisogno del suo produttore di aerei di punta più di quanto non si renda conto. Con la posta in gioco alta, Bruxelles ha interesse a vedere Airbus emergere con forza dal suo orribile 2020, sostiene Cameron Rimington....
Economia e sociale 12-11-2020

L’avvertimento della Bce: rischio diminuzione del prodotto potenziale

È stato appena pubblicato dalla Bce uno studio che mostra come il Covid-19 rischi di avere un impatto permanente (naturalmente negativo) sul prodotto potenziale dell’area euro. Previsione fin troppo facile, verrebbe da azzardare. Il prodotto potenziale dipende dalle condizioni dell’offerta:...
Bilancio 11-11-2020

Fondi Ue: la corte dei Conti certifica il disastro Italia

Non era difficile da immaginare. L’Italia è sempre stata il paese con la capacità di spesa fra le più basse per i fondi messi a disposizione da Bruxelles nel bilancio pluriennale. Non siamo capaci di trasformare idee in progetti cantierabili....
Mondo 11-11-2020

Terrorismo in Europa: alzare muri o dare nuove competenze all’Ue?

Ripristinare i controlli di frontiera e affidarci alla cooperazione tra le forze di polizia per combattere il terrorismo è davvero la soluzione? Non sarebbe ora  di fare un salto di qualità nel settore della sicurezza, scrivono Silvia Romano e Davide...

Dazi Ue: l’ennesima battaglia nella guerra Boeing-Airbus

Gli aiuti di Stato alle compagnie aeree stanno costando ai consumatori europei ed americani decine di miliardi di euro. Perché, ricordiamocelo, chi paga i dazi alla fine sono le imprese (quelle produttrici, che si vedono diminuire la domanda, e quelle...
Economia e sociale 10-11-2020

Dal Next Generation EU al Tesoro Europeo

Il Next Generation EU, il formidabile strumento di debito collettivo messo in campo dalla UE, è stato concepito all’indomani della prima ondata. Quando cioè gli effetti del Covid-19 sulle economie europee erano fortemente asimmetrici; e ci si aspettava una rapida...

Rifondare il sistema monetario e finanziario internazionale

Il Covid-19 ha costituito una cesura per l’economia mondiale, paragonabile al secondo conflitto mondiale. In Italia, ad esempio, in termini di caduta del Pil, gli esiti si avviano ad essere confrontabili, almeno nel breve periodo. Fra il 1939 e il...

Patto per il clima: un’occasione persa per coinvolgere i cittadini nella tutela dell’ambiente

A dicembre la Commissione europea presenterà il Patto per il Clima, con lo scopo di aumentare “il coinvolgimento di cittadini e istituzioni locali” nelle azioni del Green Deal. Sembra però che non si tratti di un vero e proprio coinvolgimento “dal...