EURACTIV Italia

Mondo 26-10-2020

Un tranquillo weekend di insulti tra Erdogan e Macron

Non si placa lo scontro che vede protagonisti il presidente turco e quello francese, con una polemica che si sta allargando a macchia d’olio all’Ue e alle aree di fede islamica e con le tensioni del sud-est europeo sullo sfondo....
Mondo 26-10-2020

Nagorno-Karabakh, il cessate il fuoco americano dura solo un’ora

Armenia e Azerbaigian hanno accettato di rispettare un nuovo “cessate il fuoco umanitario” nel conflitto del Nagorno-Karabakh, con effetto da lunedì 26 ottobre, ha annunciato il Dipartimento di Stato americano. Tuttavia, dopo meno di un’ora sono già ripartite le accuse...
Capitali 26-10-2020

Elezioni in Lituania: vincono i conservatori

Si è chiuso il secondo turno delle elezioni politiche in Lituania. Circa 70 seggi sono stati assegnati due settimane fa con il sistema proporzionale, mentre il secondo turno, quello del 25 ottobre, ha definito a chi andranno i seggi assegnati...

Xinjiang, gli eurodeputati chiedono di mettere al bando le aziende cinesi che sfruttano gli uiguri

100 deputati europei chiedono di creare una black list europea delle aziende cinesi che ricorrono al  lavoro forzato della minoranza uigura. “Per anni il regime cinese ha detenuto milioni di esseri umani nei campi, solo perché sono nati uiguri. Per...
Capitali 26-10-2020

Cittadinanza europea: chi la snobba e chi la compra

Strana cosa la Cittadinanza europea: molti pensano sia cosa di poca importanza, altri, al contrario, ritengono sia talmente importante da essere disposti a spendere milioni di euro per ottenerla…
Economia e sociale 26-10-2020

Niels Thygesen (European Fiscal Board): “Bisogna ripensare il Patto di stabilità e crescita”

La scorsa settimana lo European Fiscal Board (EFB) ha presentato il Rapporto Annuale per il 2020, prima alla Commissione Europea e successivamente alla stampa. Su questo tema, abbiamo intervistato il suo presidente, il Prof. Niels Christoffer Thygesen. Professor Thygesen, pochi...
26-10-2020

Strategia europea sul clima, l’importanza delle foreste

Il piano sul clima per il 2030, presentato dalla Commissione europea, ha posto sotto i riflettori il tema delle foreste: esse sono il principale “pozzo di assorbimento del carbonio” d’Europa e la loro capacità di immagazzinare anidride carbonica deve essere...
Mondo 26-10-2020

America First: quando Washington ci interessa più di Bruxelles

ll 3 novembre si avvicina e l’attenzione per le prossime elezioni presidenziali negli Stati Uniti d’America cresce. Nei giornali italiani i report e i commenti sull’ultimo dibattito tra i due contendenti alla Casa Bianca, Donald Trump e Joe Biden, sono...
Economia e sociale 26-10-2020

Standard & Poor’s: l’Italia sul crinale

C’era preoccupazione per il consueto aggiornamento del rating creditizio, che venerdì toccava a Standard & Poor’s. E la società statunitense ha migliorato le prospettive macroeconomiche dell’Italia, che da ‘negative’ diventano ‘stabili’, a parità di rating del credito, rimasto invariato a...
Economia e sociale 24-10-2020

Bilancio Ue, il mondo della ricerca contro i tagli: “Per competere con Cina e Usa servono maggiori risorse”

In vista di un nuovo round di negoziati tra il Parlamento europeo e il Consiglio per arrivare a un accordo sul bilancio Ue, il mondo della ricerca torna a mobilitarsi contro i tagli a Horizon Europe e ad altri programmi...
Mondo 23-10-2020

Rischio attacco russo ai cavi sottomarini: la Nato lavora ad una protezione

I vertici del Patto nord-atlantico avvertono che la marina russa sta sondando in modo aggressivo le reti via cavo sottomarine, dalle quali passa il 97% della comunicazione tra Europa e Usa. Preoccupazione per una potenziale guerra.  I ministri della difesa...
Capitali 23-10-2020

Recovery Fund: una grande opportunità per l’Europa e per l’Italia

Webinar organizzato da EURACTIV Italia, dal CesUE e dal Centro toscano del Movimento Federalista Europeo. Saluto introduttivo di Carlo CORAZZA – Direttore dell’Ufficio per l’Italia del Parlamento Europeo. Intervengono: On. Irene TINAGLI – Presidente Commissione ECON del PE On. Antonio...
Economia e sociale 23-10-2020

Parlamento Ue: “Dobbiamo combattere il divario digitale cresciuto durate la pandemia”

In tutta l’Ue, una delle categorie maggiormente colpite dagli effetti della pandemia è stata quella dei bambini e dei ragazzi in età scolare; la didattica a distanza, le classi in quarantena, la forte limitazione di moltissime attività formative sono al...
Brexit 23-10-2020

Brexit, il tempo stringe. Intanto Londra sigla un accordo commerciale con Tokyo

I negoziati con Bruxelles sono ripresi giovedì e per evitare il no deal rimane poco tempo. In attesa di vedere come si evolve la situazione, il Regno Unito ha firmato il primo accordo di libero scambio post Brexit con il...
Digitale 23-10-2020

Hackeraggio contro il Bundestag: Ue e Regno Unito sanzionano la Russia

A finire nel mirino dei provvedimenti gli alti funzionari dei servizi di intelligence di Mosca, in seguito alla violazione della rete informatica del Parlamento tedesco nel 2015, cui si aggiunge un mandato di arresto. L’Unione europea e il Regno Unito...
Diritti 23-10-2020

La sentenza sull’aborto e lo Stato di diritto in Polonia

La sentenza della Corte costituzionale polacca, che vieta l’aborto anche in caso di malformazione del feto, allontana ulteriormente la Polonia dalla maggior parte dei sistemi giuridici dell’Unione europea. Una sentenza della Corte costituzionale polacca ha dichiarato incostituzionali le leggi esistenti...
Capitali 23-10-2020

La mutevole natura dei rapporti tra Ue e partiti nazionalisti

Il partiti nazionalisti italiani non possono più ignorare il valore ed il peso delle azioni intraprese dall’UE e hanno dato il via ad un dibattito interno sulla rimodulazione della loro linea politica nei confronti dell’Europa.
Mondo 23-10-2020

Il mondo in subbuglio (e non ce ne accorgiamo)

Sono molti i fatti che si sono concentrati negli ultimi giorni, alcuni gravi, altri positivi, passati in secondo piano a causa della concentrazione di notizie riguardanti il Covid-19. La seconda ondata pandemica sta polarizzando nuovamente l’attenzione sul virus e su...
Diritti 23-10-2020

Sempre più donne in magistratura, ma non nelle posizioni dirigenziali: i dati del Consiglio d’Europa

Malgrado tra i giudici e i pm le donne siano più degli uomini, a far carriera sono soprattutto questi ultimi secondo il rapporto sull’“efficienza e qualità della giustizia in Europa”. Nel documento si analizzano diversi aspetti: dagli stanziamenti di bilancio...
Capitali 23-10-2020

Voto a distanza: il Parlamento italiano può prendere spunto dall’Europa

Con la curva dei contagi che continua a salire, uno dei problemi che risulta evidente per il Parlamento italiano è l’impossibilità di votare a distanza. Già due volte a ottobre non è stato possibile raggiungere il numero legale per l’approvazione...
Diritti 22-10-2020

Diritti umani, l’opposizione in Bielorussia vince il premio Sakharov del Parlamento Ue

Il premio Sakharov, che viene assegnato dal Parlamento europeo ogni anno a chi si distingue per la lotta in difesa dei diritti umani e della democrazia, è stato vinto quest’anno dall’opposizione bielorussa. La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo...
Economia e sociale 22-10-2020

Recovery Plan: alle regioni italiane 11 miliardi nel 2021

Il nostro Paese sarà il maggior beneficiario della prima tranche del pacchetto React-Eu, il programma che attraverso la politica di coesione aiuta i territori più colpiti dalla pandemia. In arrivo 7 miliardi in più di quanto previsto dalla Nota di...
Capitali 22-10-2020

Recovery Fund: una grande opportunità per l’Europa e per l’Italia

Webinar organizzato da EURACTIV Italia, dal CesUE e dal Centro toscano del Movimento Federalista Europeo. Saluto introduttivo di Carlo CORAZZA – Direttore dell’Ufficio per l’Italia del Parlamento Europeo. Intervengono: On. Irene TINAGLI – Presidente Commissione ECON del PE On. Antonio...
Economia e sociale 22-10-2020

“La democrazia non è vendita”: 100 parlamentari di tutta Europa chiedono di rafforzare la tutela dello Stato di diritto

Oltre 100 parlamentari di 18 Paesi hanno firmato l’appello promosso dai Verdi tedeschi. I primi firmatari Franziska Brantner, portavoce per gli affari europei del Partito dei Verdi al Bundestag, e Daniel Freund, negoziatore nella commissione per il controllo dei bilanci...