euractiv.com

Futuro dell'Europa 07-05-2021

Solana: le fondamenta di una “Europa globale”

La conferenza sul futuro dell’Europa può stimolare una necessaria riflessione su come rinnovare l’azione esterna dell’UE. Ma, soprattutto, se l’UE vuole assicurarsi una posizione come attore geopolitico di primo livello, dovrebbe superare i propri timori e imparare strada facendo, scrive...
Migrazioni 01-04-2021

Moria 2.0: il campo profughi dove l’Ue prova nuove tecnologie di sorveglianza

I tre campi di Lesbo, Old Moria e Moria 2.0 raccontano tutti la storia dell’ecosistema su più livelli che dà origine al fascino per le soluzioni rapide, facilitate dalla tecnologia. Eppure la complessità dei movimenti umani è tutt’altro che semplice,...
Economia e sociale 19-03-2021

Sì ad un’Europa sociale, no ad un’Unione sociale

Il piano della Commissione europea di attuare i principi giuridicamente non vincolanti del Pilastro europeo dei diritti sociali ci porterebbe verso un’Unione sociale piuttosto che verso un’Europa sociale. Un gruppo di rappresentanti di gruppi industriali di vari paesi sostiene che...

La presenza dell’Ue nel futuro dell’Artico

L’area del Polo Nord è tornata nell’agenda dell’Ue, con la Commissione e il servizio per l’azione esterna che stanno preparando un aggiornamento della politica artica dell’Unione, scrive Andreas Raspotnik. Andreas Raspotnik è Senior Research Fellow presso il Fridtjof Nansen Institute...

Clima, azzerare le emissioni dell’Ue entro il 2050 non è sufficiente

L’obiettivo dell’UE delle emissioni zero entro il 2050 non è sufficiente per rispettare l’accordo di Parigi e limitare il riscaldamento globale a + 1,5° C. Per evitare la catastrofe climatica, l’Europa deve ripensare il meccanismo delle aste per l’energia rinnovabile...
Futuro dell'Europa 01-02-2021

L’Ue ignora le autonomie regionali, la Commissione dovrebbe rispondere ai cittadini

Oggi assistiamo spesso a un’Unione europea in cui il principio di sussidiarietà è solo un concetto teorico e l’autonomia regionale non viene presa in considerazione. È ora che la Commissione intensifichi i suoi sforzi, e secondo Harry Jansson un primo...

Un patto di stabilità per il Caucaso meridionale

L’ostacolo per la promettente idea del 1999 di un Patto di stabilità e cooperazione per il Caucaso meridionale è stato rimosso, scrive Vasif Huseynov. Verso la fine degli anni Novanta, i leader politici del Caucaso meridionale e di alcuni Stati...
Mondo 15-12-2020

Accordi di Abramo: è tempo di ripensare il ruolo dell’Ue nel Medio oriente

I simboli sono uno strumento potente nella diplomazia internazionale. Gli Accordi di Abramo recentemente firmati, sotto l’egida degli Stati Uniti, rappresentano una storica “dichiarazione di pace” tra Israele e gli Emirati Arabi Uniti, avvenuta rendendo onore al nome del patriarca...
Energia 14-12-2020

Conferenza sulla Carta dell’energia: un banco di prova per la politica Ue sul clima

I ministri dell’Ue, che parteciperanno alla Conferenza sulla Carta dell’energia, dovrebbero lavorare al ritiro collettivo dal Trattato, se le altre parti si opporranno alla graduale eliminazione dei combustibili fossili dalle disposizioni vincolanti del trattato, sostiene la dottoressa Saheb. La dott.ssa...

L’Ue deve essere preparata ai rapidi sviluppi nell’Artico

L’Artico è una regione unica nel suo genere e sta diventando sempre più importante nell’ambito della politica internazionale. La regione è oggetto di grande attenzione, soprattutto a causa del cambiamento climatico. Tuttavia, all’attenzione deve seguire la responsabilità, scrive Urmas Paet....

Allargamento dell’Ue: attenzione all'”epidemia” dei diritti di veto

Minacciando il veto, la Bulgaria usa la sua posizione di membro dell’UE solo per realizzare alcuni dei suoi interessi di politica estera, come molti altri hanno fatto in precedenza. Il problema è che l’UE non ha il desiderio e il...
Politica 20-10-2020

La natura del potere in un sistema illiberale

Lo Stato illiberale di Viktor Orbán usa la democrazia e lo stato di diritto come suppellettili di un sistema che non contiene alcuna reale limitazione all’esercizio del potere. Per valutare la situazione dello stato di diritto in tali sistemi, dobbiamo...
Energia 18-08-2020

Transizione verde, meglio i permessi di inquinamento rispetto al Carbon Border Adjustment

La creazione di un carbon border adjustment mechanism non funzionerebbe, così come l’estensione del sistema di scambio delle quote di emissione dell’Ue per ridurre le emissioni globali e integrare ulteriormente i paesi esportatori di energia nel mercato energetico europeo, sostengono...
Energia 27-07-2020

L’Ue dovrebbe rivedere la classificazione del livello di inquinamento delle caldaie

Le caldaie a gas fossile potrebbero continuare ad essere considerate “green” per un altro decennio se i leader dell’UE non rivedranno le regole di etichettatura energetica per gli apparecchi di riscaldamento entro un anno. Sarebbe una pessima notizia per un...
Società 24-06-2020

L’Ue promette di combattere il razzismo, ma lo farà davvero?

Mentre il collegio dei commissari discuterà del razzismo in Europa durante il suo incontro settimanale, le attiviste Karen Taylor e Amiirah Salleh-Hoddin esortano l’UE ad agire concretamente contro il fenomeno. Karen Taylor è la presidente della Rete europea contro il...