EURACTIV.com with Reuters

5G e banda larga 14-04-2021

Banda larga, l’Italia è pronta a spendere il 60% in più dei fondi Ue

Secondo fonti della Reuters, l’Italia mira a spendere quasi 7 miliardi di euro (8,33 miliardi di dollari) di fondi europei per la ripresa sulle reti ultra-veloci, con un aumento del 60% rispetto all’obiettivo precedente, mentre i ministri delineano alternative a...
Salute 06-04-2021

I Rom in Ungheria “muoiono come mosche” a causa del covid

Se nell’Europa occidentale il covid è letale soprattutto per gli anziani e le persone fragili, in Ungheria sta colpendo molto duramente la comunità rom. Le testimonianze La comunità rom ungherese conta circa 700.000 persone su 10 milioni di ungheresi. Non ci...

Un gruppo di investitori chiede alla Commissione una politica agricola più verde

Lunedì 22 marzo un gruppo di investitori che rappresentano fondi per un valore di 2 trilioni di euro ha esortato la Commissione europea a mostrare più ambizione nel rivedere – come è nella sua agenda –  l’enorme programma di sovvenzioni...
Energia e ambiente 11-03-2021

Le compagnie low-cost chiedono di applicare a tutti i voli le quote Ue sul carburante sostenibile

Ryanair, Easyjet e altre compagnie aeree low cost hanno scritto all’Unione europea chiedendo che il suo piano per costringere i vettori a utilizzare una certa quota di carburanti sostenibili si applichi a tutti i voli e non solo a quelli...
Concorrenza 05-02-2021

L’Austria propone tariffe aeree minime contro le low-cost, ma nell’Ue non si può fare

La decisione dell’Austria di fissare una tariffa aerea minima, che di fatto andrebbe a colpire duramente le compagnie low-cost, ha destato preoccupazione nell’Ue. L’indiscrezione viene da un portavoce, intervenuto nel corso di un dibattito sulla politica ambientale in cui si...
Capitali 30-12-2020

Barnier: “Pronto a impegnarmi nella politica francese”

Dopo essere stato il capo negoziatore dell’Unione europea per la Brexit, Michel Barnier ha detto di volersi dedicare, nei prossimi anni, al servizio della Francia. “Userò le mie energie per lavorare per il mio Paese”, ha detto il politico, proveniente...

Clima, i ministri dell’Ambiente Ue hanno approvato il taglio del 55% delle emissioni entro il 2030

Durante la riunione del Consiglio dell’Unione tra i ministri dell’ambiente del 17 dicembre, è stato trovato un accordo sugli obiettivi climatici in vista del 2030. Gli stati membri si sono impegnati a ridurre le emissioni di gas serra del 55%...
Migrazioni 16-12-2020

Il Marocco gela l’Ue sui rimpatri di migranti che vengono da Paesi terzi

Il Marocco ha respinto la richiesta dell’Unione europea di riprendere i cittadini di paesi terzi che raggiungono l’Europa partendo dal regno nordafricano. Lo ha dichiarato martedì (15 dicembre) il ministro dell’Interno marocchino. I problemi legati al tema dell’immigrazione sono molteplici:...
Digitale 10-12-2020

Cybersicurezza, la nuova guerra è quella delle informazioni sensibili. Rubati anche i dati sui vaccini anti-Covid

Da FireEye, una delle più grandi società di sicurezza informatica degli Stati Uniti, a Leonardo, arrivando all’Agenzia europea del farmaco: gli attacchi informatici violano dati importanti per la sicurezza e il tema della cybersecurity è sempre più decisivo. I vaccini ...
Capitali 07-12-2020

Elezioni in Romania: socialdemocratici in vantaggio, ma il governo sarà ancora guidato dai liberali

Sovvertendo i sondaggi il partito socialdemocratico (Psd), attualmente all’opposizione, ha prevalso alle ultime elezioni, svoltesi domenica 6 dicembre. Favoriti per la formazione del governo sono però comunque i liberali (Pnl) del primo ministro uscente Ludovic Orban. Con più del 96%...
Salute 03-12-2020

Vaccino Pfizer, perché l’Ema ha criticato il via libera del Regno Unito

L’Unione europea ha criticato la rapida approvazione, formalizzata il 2 dicembre da parte della Gran Bretagna, dei vaccini anti Covid-19 prodotti da Pfizer e BioNTech. L’Ue ritiene infatti di aver seguito una procedura più approfondita e meticolosa. Gli esperti statunitensi...
Energia 26-11-2020

L’Ue approva gli incentivi per l’abbandono delle centrali a carbone in Germania

Mercoledì (25 novembre) la Commissione europea ha dato il via libera a un programma che prevede i pagamento di un incentivo agli operatori di centrali elettriche a carbone in Germania per chiudere prima le loro centrali a seguito dell’accelerazione del...
Brexit 25-11-2020

Biden: “Il confine irlandese deve rimanere aperto”

Il prossimo presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, lo scorso 24 novembre, ha dichiarato di non voler vedere sorvegliato il confine tra Irlanda e Regno Unito, aggiungendo di aver discusso della questione con i primi ministri britannici e irlandesi e...
Mondo 24-11-2020

La Cina ha lanciato una sonda per prendere un pezzo di Luna

La Cina ha celebrato come un successo il lancio, all’alba del 23 novembre, di una navicella spaziale robotizzata; obiettivo della missione è la raccolta di rocce lunari. Si tratta del primo tentativo di ottenere campioni delle superficie lunare dagli anni...
Economia e sociale 13-11-2020

Grecia: sgravi fiscali al 50% per i lavoratori che si trasferiscono nel Paese

La Grecia sta preparando una legge che offrirà un pesante incentivo fiscale ai lavoratori che vi si trasferiscono dall’estero, con l’obiettivo di creare più posti di lavoro altamente qualificati e di invertire la sua fuga di cervelli che ha caratterizzato...
Mondo 06-11-2020

Perché Macron vuole ripensare l’area Schengen

L’Europa deve ripensare lo spazio Schengen, anche per assicurare una più solida protezione delle frontiere esterne dell’Ue, ha dichiarato il presidente Emmanuel Macron il 5 novembre, in seguito all’ultima ondata di attacchi terroristici in Francia e in Austria. I controlli...
Politica 03-11-2020

Ucraina, scontro tra il presidente Zelensky e la Corte costituzionale

Tensioni istituzionali in Ucraina dopo una contestata pronuncia della Corte costituzionale che ha cancellato alcune norme anti-corruzione. Il presidente Zelensky chiede al Parlamento di sciogliere la Corte. L’antefatto La Corte costituzionale del Paese ha abolito alcune leggi anticorruzione giudicate troppo...
Diritti 03-11-2020

“Questa è una guerra”: i polacchi in piazza contro le leggi che vietano l’aborto

In Polonia continuano le proteste di piazza in vista della prevista entrata in vigore di una sentenza del Tribunale costituzionale che rende ancor più restrittive le leggi polacche sull’aborto. Con la sua entrata in vigore l’aborto è legale in Polonia...
Capitali 02-11-2020

Bielorussia: la polizia disperde i manifestanti con le granate

La polizia in assetto antisommossa ha sparato colpi di avvertimento in aria, ha usato granate stordenti e ha effettuato arresti per scoraggiare le decine di migliaia di bielorussi che domenica 1° novembre hanno marciato lungo le vie di Minsk per...

Biden sarebbe pronto a consultare Europa e Canada sui dazi alla Cina

Il 28 ottobre il democratico Joe Biden ha dichiarato che, se sarà eletto, si consulterà immediatamente con i principali alleati degli Stati Uniti prima di decidere sul futuro delle tariffe USA sulla Cina, cercando “una leva collettiva” per rafforzare la...
Salute 29-10-2020

In Europa il virus fa paura: Francia e Germania tornano in lockdown

Il presidente francese Emmanuel Macron e la cancelliera tedesca Angela Merkel hanno annunciato mercoledì (28 ottobre) misure molto simili a quelle del lockdown, in risposta alla seconda ondata di contagi da coronavirus che sta travolgendo l’Europa. In Francia da venerdì...
Energia 23-10-2020

Nucleare, la Polonia chiede l’approvazione Ue per gli aiuti di Stato a una nuova centrale

La Polonia chiederà alla Commissione europea di approvare gli aiuti di Stato per la costruzione di una centrale nucleare, ha detto giovedì (22 ottobre) il ministro responsabile delle infrastrutture energetiche. “In questi giorni è impossibile costruire un piano di energia...
Digitale 08-10-2020

Google pagherà gli editori francesi per diffondere le loro notizie

Google è pronto a raggiungere un accordo per pagare gli editori francesi per le loro notizie. Si tratta dell’ultima mossa per placare i gruppi mediatici e per far sì che le autorità di regolamentazione si schierino con gli editori alla...
Economia e sociale 08-10-2020

Recovery Plan, passi avanti verso l’accordo tra Consiglio e Parlamento europeo

Sembra essere sempre più vicino un accordo sul nuovo bilancio pluriennale dell’Unione europea e sul Recovery Plan dopo che i governi nazionali hanno ceduto ad  alcune delle richieste del Parlamento europeo. Alcuni nodi fondamentali sono però ancora da sciogliere. A...