Vlagyiszlav Makszimov

Il ministro degli esteri del Montenegro: “Attueremo una dottrina zero problemi nei Balcani occidentali”

Il Montenegro perseguirà una “dottrina zero problemi” con i suoi vicini, mentre l’adesione all’Ue rimane la sua priorità principale, ha detto a EURACTIV Djordje Radulović, il nuovo ministro degli esteri del paese, in un’intervista esclusiva solo poche settimane dopo che...

Allargamento Ue ai Balcani occidentali: le incognite del 2021

Il processo di adesione degli Stati è moribondo o redivivo? Una domanda posta all’interno del rapporto speciale di Euractiv, dove vengono affrontate le problematiche aperte nell’inquieta regione sud europea. Nel rapporto speciale “Cosa aspettarsi dalla politica dell’Ue nel 2021?” pubblicato...
Diritti 07-01-2021

Arresti di giornalisti in Vietnam, l’Ue preferisce il dialogo alle sanzioni

L’Ue non vorrebbe ricorrere a ricorrere alle sanzioni commerciali in seguito all’annuncio di pesanti condanne nei confronti di alcuni giornalisti in Vietnam, ultimo sviluppo della repressione del dissenso nel Paese comunista. Tre giornalisti, membri dell’Independent Journalists’ Association of Vietnam (Ijavn),...
Economia e sociale 26-12-2020

Banca europea per gli investimenti: l’ascesa invisibile di un gigante della coesione

Dopo aver subito una significativa trasformazione che ne ha aumentato il profilo pubblico, la Banca europea per gli investimenti (Bei) è destinata ad occupare un ruolo sempre più importante nel colmare i divari di sviluppo tra le regioni dell’Ue, raccogliendo...
Economia e sociale 16-12-2020

Fondi strutturali rimborsabili: come spendere meglio le risorse europee

In questo report, Euractiv esamina i cambiamenti che il ruolo crescente degli investimenti privati nell’attuazione della politica di coesione potrebbe apportare; ed esplora il potenziale delle soluzioni basate sul mercato per colmare le lacune di alcune regioni dell’Unione. Con l’aumento...
Bilancio 03-12-2020

Bilancio Ue, con l’esercizio provvisorio si rischiano gravi ritardi sui fondi strutturali

I legislatori dell’Ue hanno raggiunto un accordo sulle regole per i fondi strutturali, tuttavia se non si supera lo stallo sul pacchetto di bilancio si rischiano gravi ritardi. Se i leader europei non riusciranno a risolvere la situazione di stallo...
Politica 19-11-2020

L’Ungheria non ha fatto nessun passo avanti nella lotta alla corruzione

La lotta dell’Ungheria contro la corruzione si può definire “complessivamente insoddisfacente”. Questa è la sintesi del giudizio del Consiglio d’Europa. L’Ungheria non ha fatto progressi nell’attuazione delle raccomandazioni sulla corruzione dei membri del parlamento, di giudici e procuratori, secondo l’organismo...
Diritti 13-11-2020

Diritti Lgbtiq: la prima strategia Ue sull’uguaglianza

La Commissione europea ha presentato la sua prima strategia per l’uguaglianza LGBTIQ per i prossimi cinque anni, impegnandosi ad essere “in prima linea negli sforzi per proteggere meglio” i diritti della comunità, mirando ad affrontare la discriminazione, a garantire la...
Migrazioni 05-11-2020

Il futuro (incerto) dell’azione esterna Ue tra nuovi tagli e questioni politiche irrisolte

Le istituzioni europee sono ancora bloccate da inizio anno nelle trattative sulle risorse per vicinato, sviluppo e cooperazione internazionale che, tra l’altro, hanno subito uno dei maggiori tagli durante i negoziati estivi sul bilancio.  Gli Stati membri e il Parlamento...
Economia e sociale 09-10-2020

La Commissione europea ha presentato il nuovo piano per l’inclusione dei Rom

Mercoledì 7 ottobre la Commissione europea ha presentato il nuovo piano decennale per l’inclusione e la partecipazione dei Rom, la più numerosa minoranza etnica d’Europa, definendo obiettivi minimi da raggiungere entro il 2030 in merito a inclusione, partecipazione, istruzione, occupazione,...

Allargamento Ue: i nuovi aiuti ai Balcani e lo stallo con la Turchia

La Commissione europea ha pubblicato il 6 ottobre il tanto atteso pacchetto sull’allargamento, nel tentativo di sbloccare un processo ormai in stallo, con la promessa di un’assistenza economica più sostanziale in cambio di riforme strutturali. Il pacchetto comprende report specifichi...
Politica 30-09-2020

Orban rompe i contatti con Jourova per il suo giudizio sullo stato della democrazia ungherese

Il governo ungherese ha chiesto le dimissioni del vicepresidente della Commissione europea Věra Jourová per quelle che sono state le sue “offensive dichiarazioni pubbliche” sulla democrazia in Ungheria, e ha detto che sospenderà “tutti i contatti politici” con lei. Il...
Mondo 24-09-2020

Borrell: “L’Ue sosterrà l’Ucraina solo se rispetta lo Stato di diritto”

L’Alto rappresentante dell’Ue chiarisce che il sostegno europeo è legato alla necessità di riformare il Paese. E commentando il giuramento di Lukashenko come presidente della  Bielorussia ribadisce: “È illegittimo”. L’Alto rappresentante dell’Ue per gli affari esteri e la politica di...
Diritti 24-09-2020

L’agenzia Ue per i diritti fondamentali: “Scioccanti discriminazioni nei confronti dei rom”

Un nuovo rapporto mette a nudo le diffuse violazioni dei diritti fondamentali dei Rom nei paesi dell’Europa occidentale, fornendo l’ultima prova della discriminazione nei confronti della più grande minoranza etnica europea. L’Agenzia dell’Unione europea per i diritti fondamentali (Fra) ha...
Politica 26-08-2020

Allargamento Ue, l’agenda autunnale: piani di investimento, riforme ed elezioni

Sulla scia del “vertice sull’allargamento” di maggio, che ha omesso del tutto la parola “allargamento”, la regione dei Balcani occidentali è destinata a rimanere in cima all’agenda di Bruxelles quest’autunno e forse anche a segnare uno o due momenti di...
Mondo 30-07-2020

Georgia: un Paese europeista sotto l’attacco della disinformazione mediatica

La nazione caucasica sta subendo la forte diffusione della propaganda anti-occidentale diffusa sui mezzi di informazione tradizionali e sui social. Meno anti-europeismo rispetto agli anni scorsi, ma gli appelli per un partenariato con l’Ue sono caduti nel vuoto. Secondo un...
Mondo 24-07-2020

Ucraina, raggiunto accordo per il cessate il fuoco con i separatisti filo-russi

L’Ucraina, la Russia e i negoziatori dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa (Osce) hanno raggiunto un accordo mercoledì (22 luglio) per un cessate il fuoco completo tra le forze governative e i separatisti filo-russi nell’Ucraina orientale a...
Mondo 01-07-2020

L’Ucraina condanna la visita in Crimea di un gruppo di eurodeputati francesi

L’ambasciatore dell’Ucraina presso l’Ue ha scritto al presidente del Parlamento europeo David Sassoli per condannare la mossa di un gruppo di deputati francesi in visita nella penisola annessa dalla Russia nel 2014. Cinque eurodeputati si trovano in visita in Crimea...
Migrazioni 19-06-2020

Rifugiati, l’1% della popolazione mondiale ha dovuto lasciare il Paese d’origine

79,5 milioni di persone hanno dovuto lasciare le loro case a causa di persecuzioni, violenze e violazioni dei diritti umani, tra cui 4 su 10 sono bambini, secondo il rapporto annuale sulle tendenze globali dell’agenzia delle Nazioni Unite per i...
Politica 09-06-2020

Ungheria: sondaggio sul presunto piano Soros per la “schiavitù per debito”

Lunedì sera (8 giugno) il governo ungherese ha annunciato un sondaggio a livello nazionale per conoscere il punto di vista dei cittadini sulle misure economiche contro il Covid-19, sul piano di ripresa dell’UE, sull’immigrazione e sul miliardario ungherese-americano George Soros....
Mondo 04-06-2020

La Commissione scommette sull’ingegneria finanziaria per sostenere l’azione esterna

La nuova proposta di bilancio della Commissione europea è destinata ad aumentare il finanziamento complessivo disponibile per l’azione esterna, ma ci si baserà più sull’ingegneria finanziaria, con garanzie ed “effetti moltiplicatori”, che sui finanziamenti tradizionali attraverso il bilancio pluriennale dell’UE....
Diritti 07-05-2020

Il governo ungherese sospende i diritti di protezione dei dati previsti dall’UE

Il governo ungherese di Orbán ha annunciato l’intenzione di sospendere l’obbligo di rispettare determinate misure previste dalla legislazione europea sulla protezione dei dati dei cittadini fino a quando l’attuale periodo di “stato di emergenza” non sarà stato dichiarato concluso. Nello...
Salute 30-04-2020

La Commissione annuncia un pacchetto di prestiti di 3 miliardi di euro per i Paesi vicini

La Commissione europea ha annunciato mercoledì 22 aprile un pacchetto di prestiti di 3 miliardi di euro per dieci Paesi del vicinato per limitare le ricadute economiche della pandemia nei Paesi vicini e anche in prospettiva dell’allargamento. La cosiddetta “assistenza...