Roberto Castaldi

Capitali 26-10-2020

Cittadinanza europea: chi la snobba e chi la compra

Strana cosa la Cittadinanza europea: molti pensano sia cosa di poca importanza, altri, al contrario, ritengono sia talmente importante da essere disposti a spendere milioni di euro per ottenerla…
Diritti 23-10-2020

La sentenza sull’aborto e lo Stato di diritto in Polonia

La sentenza della Corte costituzionale polacca, che vieta l’aborto anche in caso di malformazione del feto, allontana ulteriormente la Polonia dalla maggior parte dei sistemi giuridici dell’Unione europea. Una sentenza della Corte costituzionale polacca ha dichiarato incostituzionali le leggi esistenti...
Capitali 23-10-2020

La mutevole natura dei rapporti tra Ue e partiti nazionalisti

Il partiti nazionalisti italiani non possono più ignorare il valore ed il peso delle azioni intraprese dall’UE e hanno dato il via ad un dibattito interno sulla rimodulazione della loro linea politica nei confronti dell’Europa.
Capitali 21-10-2020

L’autocandidatura di Calenda al Campidoglio

L’autocandidatura di Carlo Calenda, fondatore della lista “Siamo europei” (successivamente trasformata nel partito nazionale “Azione”) e parlamentare europeo (carica che dovrà abbandonare in caso di vittoria) alle prossime elezioni comunali della capitale mostra per l’ennesima volta la scarsa considerazione della...
Economia e sociale 21-10-2020

Ersilia Vaudo Scarpetta: “L’Agenzia spaziale europea prepara le generazioni future”

EURACTIV Italia ha intervistato Ersilia Vaudo Scarpetta, chief diversity officer dell’Agenzia spaziale europea, impegnata nel promuovere la diversità e l’inclusione come valori fondamentali e nel sostenere azioni ed iniziative volte a valorizzare, ed aumentare, l’interesse delle e dei giovani verso...
Capitali 19-10-2020

Il Green Shift delle politiche europee

Anche in piena pandemia l’UE non si è dimenticata gli impegni già sottoscritti per la tutela ambientale e la lotta ai cambiamenti climatici con oltre il 40% dei fondi stanziati per la Next Generation Eu destinati a questo fine.
Salute 16-10-2020

Il Covid-19 e il nazionalismo metodologico

Una pandemia va osservata da un punto di vista medico e scientifico. L’utilizzo di una prospettiva nazionale rende difficile prevenire le crisi e imparare da quello che accade altrove. E vale per l’Italia come per gli altri Paesi, scrive il...
Capitali 16-10-2020

Il nuovo Mes: un’occasione persa per l’Italia

Alla luce degli ultimi dati sulla diffusione del coronavirus nel nostro paese, non ci si può non chiedere perché l’Italia non abbia saputo ancora approfittare dell’enorme opportunità offerta dalle nuove regole del MES.
Capitali 15-10-2020

SURE: un passo in avanti verso un’Europa più sociale

L’U ha riscoperto il proprio ruolo sociale promuovendo il SURE, l’ambizioso programma da 100 miliardi di euro per la tutela dei lavoratori e del potere d’acquisto delle famiglie europee. Se ne discute venerdì 16 ottobre in un webinar, in diretta...
Capitali 14-10-2020

Le ambiguità dei sovranisti italiani

I partiti nazionalisti o sovranisti a parole si vantano di difendere gli italiani, ma forse non è proprio così. Solo per citare l’ultimo caso: nel Parlamento europeo, la Lega appartiene allo stesso gruppo dei Veri Finnici, che ha raccolto le...
Capitali 13-10-2020

Le crescenti tensioni geopolitiche ai confini dell’UE

Nuove tensioni si aggiungono a quelle già esistenti ai confini dell’Unione che non ha strumenti efficaci per contrastarle o per costringere i contendenti a sedersi al tavolo delle trattative.
Capitali 12-10-2020

L’errata percezione sociale delle Istituzioni Europee: il caso della BCE

C’è una cosa che unisce tutti gli europei molto più di quanto non si creda: la convinzione che le Istituzioni europee siano costose, lente e inefficienti, incapaci di garantire il benessere e la sicurezza dei cittadini dell’Unione. Un esempio tra...
Capitali 09-10-2020

I veti incrociati paralizzano la politica estera dell’Ue

Dalla Bielorussia al Mediterraneo orientale le tensioni internazionali ai confini del nostro continente non accennano a diminuire, eppure l’Unione europea non riesce ad esprimere una politica estera e di sicurezza efficace per via dell’utilizzo strumentale del potere di veto da...
Capitali 08-10-2020

Il “Focus” americano per l’immediato futuro

2 recentissimi avvenimenti illustrano benissimo le prospettive americane in vista delle prossime elezioni e per quello che ne potrà seguire: il dibattito televisivo Trump-Biden -di una pochezza sconcertante- e il tour europeo di Pompeo teso ad accreditare Trump -fallito già...
Mondo 08-10-2020

Tensioni tra Ue e Russia: verso nuove sanzioni?

Alcuni eventi in corso rischiano di accrescere ulteriormente le tensioni tra la Germania e l’Unione europea da un lato e la Russia dall’altro. La Germania ha ospitato e curato Alexei Navalny, oppositore del Cremlino avvelenato in Russia. L’Organizzazione per la...
Capitali 07-10-2020

Il COVID-19 e il processo di integrazione europeo

La pandemia che sta tornando a colpire in misura pesante ma diversificata tutto il mondo sta anche portando ad una profonda trasformazione dei rapporti tra i 27 paesi membri dell’UE e le Istituzioni Europee, un vero e proprio salto di...
Politica 06-10-2020

Ungheria: la Corte Ue boccia la legge che ha fatto chiudere l’università di Soros

La Corte di Giustizia dell’Unione europea ha  emesso la sentenza sulla legge ungherese che ha portato alla chiusura della prestigiosa Central European University di Budapest, costretta a spostarsi a Vienna. La Corte considera tale legge incompatibile con il diritto dell’Unione...
Capitali 06-10-2020

Recovery fund: una opportunità da non sprecare

Il Recovery Fund è una grande opportunità e allo stesso tempo una grande sfida sia dal punto di vista economico che politico e sociale e che il nostro paese non può permettersi di sprecare.
Capitali 05-10-2020

Il Consiglio Europeo Speciale del 1-2 ottobre

Il Consiglio Europeo Speciale del 1 e 2 ottobre scorsi si è occupato sia di politica interna che di politica estera. In particolare è riuscito nell’obiettivo di compattare i 27 intorno a 2 obiettivi di politica estera fortemente divisivi: la...
Economia e sociale 05-10-2020

Pagani: “Bisogna alleggerire la pressione fiscale sui lavoratori con redditi bassi”

EURACTIV Italia ha intervistato Fabrizio Pagani, Capo globale strategie di Muzinich & Co., già consigliere economico dei governi Letta, Renzi e Gentiloni, Presidente dell’associazione Minima Moralia – Idee per un Paese migliore, che riunisce, imprenditori, accademici, civil servant e che...
Mondo 02-10-2020

La politica estera che non c’è

Nonostante le crescenti tensioni ai suoi confini, dalla Turchia alla Russia passando dai Balcani e senza dimenticare il calderone africano, l’Unione Europea continua a non avere una visione politica comune capace di esprimere una politica estera e di sicurezza condivisa...
Mondo 01-10-2020

Mike Pompeo in visita in Italia, ma non viene ricevuto dal Papa

Mike Pompeo, Segretario di Stato cioè ministro degli Esteri americano, ha in corso un tour europeo che lo sta portando a numerosi incontri in varie capitali europee. Un tour che ha sia finalità tipiche della politica estera, ma ha anche...
Economia e sociale 01-10-2020

Le azioni silenti ma efficaci dell’Ue

A livello europeo spesso accadono cose poco pubblicizzate ma di grande impatto sulla vita comune dei cittadini europei, come il recentissimo SURE, lo strumento da 100 miliardi di euro adottato dal Consiglio europeo per contenere le ripercussioni sui lavoratori dovute...
Capitali 30-09-2020

Il dibattito presidenziale Usa e la sicurezza europea

La politica estera è stata la grande assente in un dibattito di livello infimo. Tutto ciò richiama l’urgenza per l’Ue di dotarsi di una vera politica estera per difendere i propri interessi e valori sulla scena internazionale. Il presidente degli...