Roberto Castaldi

Economia e sociale 19-04-2021

Presentato “España puede”, il piano nazionale di ripresa spagnolo

Il governo spagnolo ha recentemente presentato il proprio PNRR, il piano nazionale per la ripresa e la resilienza. La Spagna e l’Italia sono i due Stati membri dell’UE che maggiormente beneficeranno del sostegno europeo con più del 50% dei fondi...
Economia e sociale 19-04-2021

Rilanciare l’UE a 70 anni dalla CECA, la prima Comunità Europea

Webinar organizzato dal CesUE, da EURACTIV Italia e dal Movimento Federalista Europeo – Centro Regionale Toscano con il sostegno del Parlamento europeo Ne discuteremo con: – Vito BORRELLI, Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, – Eleonora EVI, Mep del Gruppo...
Futuro dell'Europa 16-04-2021

Ora una sovranità europea

Ernesto Galli della Loggia sul Corriere del 15 aprile sostiene che la pandemia mostri la fine della globalizzazione ed il ritorno alla sovranità ed allo stato nazionale. Dal punto di vista della percezione sociale coglie un dato reale: quando c’è...
Capitali 16-04-2021

Fine della globalizzazione e ritorno allo stato nazionale?

Galli della Loggia in un suo recente editoriale ha sostenuto che la pandemia palesa la fine della globalizzazione e la necessità di un ritorno alla sovranità nazionale. Se è comprensibile che nei momenti di crisi ci si rivolga a ciò...
Diritti 15-04-2021

Conferenza sul futuro dell’Europa, pronta la piattaforma online

Il 9 maggio, Festa dell’Europa, partirà la Conferenza sul futuro dell’Europa che sarà una grande occasione di dibattito pubblico per riflettere appunto sulla futura impostazione delle istituzioni europee e il 19 aprile la Commissione svelerà la piattaforma online che servirà...
Capitali 14-04-2021

Quale riforma elettorale per l’UE?

Webinar organizzato dal CesUE, da EURACTIV Italia e dal Movimento Federalista Europeo – Centro Regionale Toscano Partecipano: – Alberto ALEMANNO, Cattedra Jean Monnet in European Union Law & Policy – HEC Parigi, – Roberto CASTALDI, Direttore del CesUE e di...
Mondo 14-04-2021

Nuove tensioni in Ucraina tra Russia e l’occidente, e l’UE resta a guardare

La Russia ha ripreso ad ammassare truppe ai confini con l’Ucraina e in Crimea, de facto una repubblica federata della Russia dopo il referendum del 2014 considerato illegale dalla stragrande maggioranza della comunità internazionale, e il ministro degli esteri ucraino...
Economia e sociale 13-04-2021

React-Eu, inviato a Bruxelles il piano italiano da 13,5 mld di euro

Mara Carfagna, ministra per il Sud e la Coesione Territoriale ha inviato a Bruxelles il piano italiano dettagliato per il React-Eu (Recovery Assistance for Cohesion and the Territories of Europe), il capitolo di spesa del Next Generation EU destinato alle...
Mondo 12-04-2021

Come evitare che “incidenti diplomatici” come quello di Ankara possano ripetersi

Dopo l’incidente diplomatico ormai universalmente noto come “sofagate”, il Presidente del Consiglio Draghi ha attaccato il Presidente Turco Erdogan definendolo dittatore, “Credo non sia stato un comportamento appropriato. Mi è dispiaciuto moltissimo per l’umiliazione che la presidente Von der Leyen...
Futuro dell'Europa 09-04-2021

Draghi, Erdogan e il futuro dell’Europa

Riferendosi a quanto accaduto ad Ankara tra il Presidente turco Erdogan e i presidenti del Consiglio europeo, Michel, e della Commissione europea, Von der Leyen, Mario Draghi ha detto che bisogna cooperare con i dittatori se e quando serve, ma...
Economia e sociale 09-04-2021

Il ruolo della Bce nel contrasto agli effetti economici della pandemia

La Banca Centrale Europea continua a giocare un ruolo decisivo nel contrasto agli effetti economici della crisi generata dalla pandemia da un lato con l’acquisto sistematico dei titoli di stato dei paesi più esposti, tra cui l’Italia, e dall’altro con...
Brexit 08-04-2021

Brexit, la pandemia ha nascosto le conseguenze economiche dell’uscita dall’Ue

Boris Johnson è un leader molto fortunato, le conseguenze economiche della Brexit, molto più pesanti di quanto sembri stando ai dati della stessa Banca d’Inghilterra, sono state celate dalla più ampia e drammatica crisi economica e sociale generata dalla pandemia...
Mondo 07-04-2021

Russia, il ritorno dello spionaggio internazionale

Il recente arresto dell’alto ufficiale della Marina Militare Italiana in flagranza di reato è l’ultimo e più clamoroso atto che mostra la tensione tra la Russia di Putin e l’occidente che, come il fuoco sotto la cenere, non si è...
Economia e sociale 06-04-2021

Il dibattito sulla tassonomia verde

A volte dietro dossier apparentemente tecnici si celano scelte decisive per il nostro futuro, come nel caso del dibattito sulla green taxonomy, ovvero sulle tecnologie che potranno essere considerate ecologicamente sostenibili e sulle quali si potranno investire i capitali del...
Capitali 02-04-2021

È sempre di moda usare l’UE come capro espiatorio

La recente minaccia del premier austriaco Kurz di porre il veto sull’acquisto di 100 milioni di dosi del vaccino Pfizer rappresenta l’ennesima conferma che attaccare l’Ue per coprire i propri errori è un malcostume ampiamente diffuso e sempre di moda....
Capitali 01-04-2021

Vertice a tre tra Morawiecki, Orbán e Salvini

Si svolge oggi l’incontro tra il premier ungherese Orbán, il premier polacco Morawiecki e il leader della Lega Salvini per discutere la costituzione di un nuovo Gruppo politico al Parlamento europeo a seguito delle innumerevoli vicissitudini di Fidesz, del PiS...
Economia e sociale 31-03-2021

Pandemia, il ruolo concreto ma misconosciuto della Bce

L’inedita decisione dell’Austria di emettere titoli di stato sul mercato secondario è passata inosservata ai più, ma rappresenta un punto di svolta dei rapporti – non solo economici – che molti Stati europei, al pari dell’Austria, possono adottare grazie al...
Economia e sociale 30-03-2021

Recovery Plan , scontro al vertice sulla tassonomia green

Recentemente alla Commissione Europea è stato chiesto di modificare la formulazione originale della tassonomia green su pressione di alcuni Paesi membri che vorrebbero inserire alcune di fonti di energia non propriamente ecologiche tra quelle autorizzate ad essere inserite nei piani...
Capitali 29-03-2021

Rapporto UE-Paesi membri, l’importanza del coordinamento europeo

Alcune recenti affermazioni del Presidente Draghi sul superamento del coordinamento tra Unione Europea e Paesi membri nei casi in cui non funzionasse come dovuto hanno portato alcuni commentatori politici ad accostare Draghi ai sovranisti. In realtà pur non disconoscendo le...
Economia e sociale 26-03-2021

Investimenti e riforme del Recovery Plan: la sfida dell’implementazione

Webinar organizzato dal CesUE, da EURACTIV Italia e dal Movimento Federalista Europeo – Centro Regionale Toscano con il sostegno del Parlamento europeo. Saluti introduttivi di: – Carlo CORAZZA, Direttore dell’Ufficio per l’Italia del Parlamento Europeo Partecipano: – Laura CASTELLI*, Sottosegretaria...
Economia e sociale 26-03-2021

L’implementazione del Recovery Plan nazionale

Obiettivo urgente del governo Draghi è creare e avviare il Recovery Plan italiano, il grande piano nazionale di riforme e investimenti necessario per sfruttare al meglio i fondi messi a disposizione dell’Italia dall’Unione Europea nell’ambito del Next Generation EU. Di...
Economia e sociale 25-03-2021

Conferenza sul Futuro dell’Europa, il ruolo dell’educazione civica europea

Nell’approssimarsi dell’avvio della Conferenza sul Futuro dell’Europa stanno iniziando le schermaglie tra i paesi che vorrebbero una maggior integrazione dell’Unione e quelli che vi si oppongono, al contempo cresce il dibattito sul coinvolgimento attivo dell’opinione pubblica, ma per essere coinvolti...
Mondo 23-03-2021

Le illusioni europee sul “Mare Nostrum”

Sui media nazionali è stato dato grande rilievo alla visita in Libia del Ministro degli esteri in occasione dell’insediamento del nuovo governo di unità nazionale come se l’endorsement dell’Italia avesse qualche valore. In realtà la situazione nel Mediterraneo resta critica,...
Mondo 22-03-2021

Il ritorno degli USA sullo scenario internazionale

Le dichiarazioni su Putin, lo scontro verbale con la delegazione cinese al vertice di Anchorage e le tensioni con la Corea del Nord mostrano il nuovo posizionamento degli USA sul piano internazionale in contrapposizione con le potenze orientali e volto...