Roberto Castaldi

Bilancio 12-08-2020

Parole d’Europa: Quadro Finanziario Pluriennale

Per la rubrica “Parole d’Europa” oggi si parla del Quadro Finanziario Pluriennale (Qfp). Si tratta del quadro finanziario settennale in cui si colloca il bilancio europeo. Si tratta di fatto di un accordo al cui interno si deve collocare il...
Economia e sociale 11-08-2020

Parole d’Europa: Recovery and Resilience Fund

Per le “Parole d’Europa” oggi si parla del Recovery and Resilience Fund. Chiamato comunemente “Recovery Fund”, questo strumento ha lo scopo di rendere l’Europa più forte e resistente. Per questo al suo interno sono presenti anche la transizione green e...
Economia e sociale 10-08-2020

Parole d’Europa: SURE

Per la rubrica “Parole d’Europa” oggi si parla del Sure. Questo programma sosterrà una parte della cassa integrazione negli Stati membri. È uno strumento di solidarietà dell’Europa in un periodo difficile come quello della pandemia.
Economia e sociale 09-08-2020

Parole d’Europa: Meccanismo europeo di stabilità

Continua la rubrica “Parole d’Europa”, oggi con il Meccanismo europeo di stabilità (Mes). Si tratta di un tema molto caldo in Italia dove è malvisto da parte del governo e dei partiti politici per via delle condizionalità che porta.
Economia e sociale 08-08-2020

Parole d’Europa: Banca europea degli investimenti

Per la rubrica “Parole d’Europa”, oggi si parla della Banca europea degli investimenti (Bei). La Bei è uno strumento delle politiche dell’Ue, di proprietà degli Stati membri. Gestisce il Fondo europeo per gli investimenti strategici (ex Piano Juncker) e ha...
Economia e sociale 07-08-2020

Parole d’Europa: Banca centrale europea

Continua la rubrica “Parole d’Europa”, oggi con la Banca centrale europea. È un organo sovranazionale che gestisce la politica monetaria dell’Ue. È responsabile sulle decisioni sui tassi di interesse dell’euro e della supervisione del sistema bancario europeo.

Parole d’Europa: Corte europea dei diritti umani

Per la rubrica “Parole d’Europa”, oggi si parla della Corte europea dei diritti umani. Quest’organo tutela i diritti di tutti i cittadini degli stati del Consiglio d’Europa e non ha legami con l’Unione europea.
Diritti 05-08-2020

Parole d’Europa: Corte di giustizia dell’Ue

Continua la rubrica “Parole d’Europa”, un glossario dei termini dell’Unione europea. Oggi si parla della Corte di giustizia dell’Ue, che funziona contemporaneamente come corte d’appello e costituzionale.
Diritti 04-08-2020

Parole d’Europa: Consiglio europeo

Per la rubrica “Parole d’Europa”, oggi si parla del Consiglio europeo. È l’organo che riunisce i capi di stato dei 27 Paesi dell’Unione. Di norma decide all’unanimità, talvolta bloccando le decisioni in lunghi negoziati tra gli Stati membri.
Diritti 03-08-2020

Parole d’Europa: Consiglio dell’Unione europea

Continua la rubrica “Parole d’Europa”. Oggi si parla del Consiglio dell’Unione europea, o Consiglio dei ministri dell’Ue. Ha diversa composizione in base al tema di discussione (economia, agricoltura, trasporti…). Ha il compito di approvare le proposte legislative della Commissione insieme...
Bilancio 02-08-2020

Parole d’Europa: Commissione europea

Per la rubrica “Parole d’Europa”, oggi si parla di Commissione europea. È una sorta di embrione di governo federale, che deve comunque riferire al Parlamento. Ha il monopolio dell’iniziativa legislativa.
Diritti 01-08-2020

Parole d’Europa: Parlamento europeo

Per la rubrica “Parole d’Europa”, oggi si parla del Parlamento europeo. È l’unica istituzione eletta direttamente da tutti i cittadini dell’Ue. Rappresenta quindi gli interessi comuni dei cittadini e fa parte dell’apparato legislativo dell’Unione.

Parole d’Europa: Consiglio d’Europa

Prosegue la rubrica “Parole d’Europa”. Oggi si parla del Consiglio d’Europa, che non ha nulla a che vedere con l’Unione europea ma comprende molte più nazioni e si occupa di diritti umani.
Capitali 30-07-2020

Parole d’Europa: Unione europea

La rubrica Parole d’Europa spiega il glossario dei termini europei, a partire da quello più importante: Unione europea, un’organizzazione complessa con le sue specifiche dinamiche, che fornisce però benefici essenziali per la vita dei cittadini.
Bilancio 29-07-2020

La gestione del Recovery Fund

Uno dei temi importanti del Consiglio europeo è stato la gestione del Recovery Fund. La decisione definitiva resta nelle mani del Consiglio a maggioranza qualificata sulla base della proposta della Commissione.
Bilancio 28-07-2020

Recovery Fund, l’Italia è uno dei vincitori

Il governo italiano esce dall’accordo sul Recovery Fund con un ammontare di risorse maggiore di quello previsto e senza veti da parte di altri Paesi. È quindi indubbio che l’Italia sia uno dei grandi vincitori dell’accordo.
Diritti 27-07-2020

Il ritorno dell’educazione civica a scuola

A scuola tornerà l’insegnamento dell’educazione civica. Ma di cosa si tratta? Cosa fa il governo italiano per fare in modo che si tratti anche di un’educazione civica europea?
Capitali 26-07-2020

Bruxelles e Strasburgo, la doppia sede del Parlamento europeo

I Trattati dell’Unione europea prevedono che il Parlamento europeo abbia sede a Strasburgo, ma la maggior parte dei lavori e delle Commissioni si svolge a Bruxelles, ma la plenaria si tiene in Francia. Tag: Bruxelles, Strasburgo, Parlamento europeo, Commissione europea,...
Digitale 25-07-2020

Fake news, un tema sempre attuale

Il tema delle fake news rimane centrale a livello globale. L’Unione europea ha riconosciuto diverse campagne di disinformazione effettuate da potenze straniere, cercando di combatterle. Serve un’informazione corretta ai cittadini per comprendere il reale funzionamento dell’UE.
Politica 24-07-2020

Un attacco senza precedenti

Il Segretario di Stato, Mike Pompeo, con parole di una durezza mai usata prima si è scagliato contro la dirigenza di Pechino e contro il Partito Comunista Cinese invitando il popolo stesso “a cambiare il comportamento del Partito comunista”. Affermazioni...
Bilancio 24-07-2020

Recovery Fund: una cabina di regia europea

Quando si parla di fondi europei per la ripresa, è normale pensare a una “cabina di regia” a livello europeo. Non bastano i piani nazionali per rispondere alla crisi, serve un monitoraggio sovranazionale perché il piano di rilancio abbia successo.
Bilancio 23-07-2020

Condizionalità, un sostegno agli Stati membri

La presenza di condizioni nell’uso dei fondi europei è spesso vista molto negativamente in Italia. Invece si tratta di un aiuto per evitare che questi soldi vengano spesi per finalità elettorali e propagandistiche, utilizzandoli invece per le misure necessarie per...
Economia e sociale 22-07-2020

A Bruxelles ha vinto l’Europa e hanno perso i nazionalisti

Il compromesso raggiunto sulla Next Generation EU, pur con tutti i limiti di un compromesso necessario e realizzabile, è stato un grande successo per l’Europa e per tutti coloro che chiedevano un grande intervento dell’UE contro gli effetti deleteri, non...
Economia e sociale 21-07-2020

Recovery Fund, trovato l’accordo tra i governi europei

I 27 Stati membri sono riusciti a trovare un compromesso sullo strumento di ripresa per l’Europa. L’elemento principale è che il Recovery Fund può finalmente partire: la parola passa ora al Parlamento europeo.