Kira Taylor

Energia 02-08-2021

Energia: la revisione della legislazione europea sul clima apre le porte al geotermico, ma non abbastanza

La recente revisione della legislazione europea sul clima per ridurre le emissioni di gas serra del 55% entro il 2030 è un buon primo passo nel sostegno all’energia geotermica, ma non fa abbastanza, sostiene un ex ministro dell’Ambiente bulgaro. Il...
Mondo 23-07-2021

Clima, i senatori Usa spingono per introdurre dazi sulla CO2 alle frontiere simili al meccanismo europeo CBAM

I democratici del Senato degli Stati Uniti stanno prendendo in considerazione una “tassa di importazione di inquinanti”, simile al meccanismo di aggiustamento del carbonio alle frontiere (CBAM) recentemente presentato dall’Ue – su cui tuttavia non mancano dubbi e scetticismi –...

L’UE amplia la possibilità dei cittadini di fare ricorso in tribunale per violazione dei diritti ambientali

Il campo di applicazione della legislazione che potrà essere impugnata in tribunale per violazione dei diritti ambientali è stato ampliato a seguito di un accordo raggiunto dai deputati  del Parlamento europeo e dai rappresentanti delle capitali dell’UE. Lunedì 12 luglio,...
Energia 12-07-2021

Il terreno minato della politica forestale europea

Questo articolo fa parte dello special report di EURACTIV su Gestione delle foreste e cambiamento climatico. Il complesso ruolo delle foreste nella regolazione del clima terrestre è destinato a diventare una delle questioni più controverse nell’imminente revisione delle leggi europee...
Energia e ambiente 09-07-2021

Clima, pacchetto Ue ‘Fit for 55’: ecco le novità in arrivo

Mercoledì 14 luglio la Commissione europea presenterà un pacchetto di leggi sull’energia e sul clima volto a raggiungere l’obiettivo di ridurre le emissioni del 55% entro il 2030, rispetto ai livelli del 1990, e metterla sulla buona strada per raggiungere...
Energia e ambiente 01-07-2021

Mercato europeo delle emissioni, sulla riforma aleggia lo spettro dei Gilet gialli

I piani per estendere il mercato della CO2 dell’Ue ai trasporti e agli edifici sarebbero “politicamente suicidi”, e rischierebbero di innescare disordini sociali simili al movimento dei Gilet Gialli nato nel 2018 in Francia: a sostenerlo, durante un incontro organizzato...

Convenzione di Aarhus, accordo ancora lontano sull’accesso pubblico alla giustizia ambientale

Gli Stati membri dell’Ue e il Parlamento europeo sono in disaccordo sulla revisione della convenzione di Aarhus, firmata nel 1998 ed entrata in vigore nel 2001, che sancisce il diritto alla trasparenza e alla partecipazione dei cittadini nei processi decisionali...
Energia 28-06-2021

Rinnovabili, la bozza della nuova direttiva Ue delude il settore geotermico

La Commissione europea sta considerando obiettivi vincolanti per le energie rinnovabili per il riscaldamento e il raffreddamento però non prevede adeguate misure di sostegno per la geotermia, a detta degli operatori del settore. La Commissione europea il 14 luglio dovrebbe...
Economia e sociale 24-06-2021

Next Generation EU, l’allarme degli attivisti sul raggiungimento degli obiettivi green

Mentre la Commissione europea inizia ad approvare ufficialmente i piani nazionali di ripresa  e resilienza presentati dai paesi dell’Ue, gli attivisti sono sempre più preoccupati del fatto che l’esecutivo dell’Ue possa non far rispettare pienamente l’obiettivo di spesa green. Secondo...
Energia 21-06-2021

Hydrogen Valleys, in Europa ci sono una ventina di progetti. Il primato spetta ai Paesi Bassi

Stanno spuntando in tutta Europa le cosiddette “Hydrogen Valleys”, dei progetti per creare delle filiere dell’idrogeno che combinino produzione, infrastruttura e utilizzo in un’unica regione; ma bisogna fare di più per accelerare il loro sviluppo, secondo i sostenitori. Ci sono...
Energia 04-06-2021

Transizione verde, la Romania vuole eliminare il carbone entro il 2032

Bucarest è determinata ad abbattere le emissioni e ad allinearsi alla maggioranza dei paesi membri dell’Unione europea. Per Greenpeace ed Europe Beyond Coal la strada del governo rumeno è quella giusta. La Romania eliminerà il carbone al più tardi entro...
Energia e ambiente 01-06-2021

Rinnovabili, la revisione della direttiva europea apre le porte alla geotermia

Una bozza non ufficiale del piano di revisione della legislazione europea sull’energia rinnovabile sembra essere di buon auspicio per l’energia geotermica, ma non si spinge ancora abbastanza lontano da supportare un pieno sviluppo della tecnologia, secondo l’industria del settore. La...
Energia e ambiente 11-05-2021

Carbon border tax europea, la preoccupazione degli Stati Uniti: “La sua introduzione è estremamente complicata”

L’implementazione di una border tax dell’Unione Europea sulle importazioni di prodotti ad alta intensità di carbonio (carbon-intensive) per proteggere dal dumping ecologico le industrie del’UE sarà “estremamente complicata”, ha avvertito Jonathan Pershing, componente del team dell’inviato statunitense per il clima,...
Energia 06-05-2021

Transizione energetica, undici paesi Ue chiedono di smettere di finanziare le infrastrutture dei combustibili fossili

Undici paesi dell’UE hanno firmato una dichiarazione che chiede all’Unione di interrompere il finanziamento dei combustibili fossili nell’ambito del regolamento sulle infrastrutture energetiche transeuropee (TEN-E), attualmente in fase di revisione. Il documento informale segue le discussioni che si sono svolte...
Energia e ambiente 21-04-2021

Plastica, gli eurodeputati chiedono lo stop all’esportazione dei rifiuti fuori dall’Europa

Trentuno legislatori del Parlamento europeo hanno firmato un manifesto che chiede la fine delle esportazioni dei rifiuti di plastica fuori dall’Europa e la semplificazione delle procedure di spedizione intra-Ue per promuovere una vera economia circolare all’interno dell’Ue. Il manifesto, lanciato...
Energia 13-04-2021

Francia, i terremoti nella zona di un impianto geotermico accendono i riflettori sulla sicurezza delle centrali

Una serie di piccoli terremoti provocati dall’uomo nell’area di Strasburgo lo scorso dicembre, ha messo gli abitanti locali di fronte al tema della sicurezza dell’energia geotermica, evidenziando le sfide a cui deve fare fronte la tecnologia di perforazione profonda. A...

Gli esperti: “Servono dati in tempo reale meno costosi per il monitoraggio della Terra dallo spazio”

I satelliti sono utili per tenere sotto controllo eventi meteorologici estremi, riserve forestali ed emissioni, ma servono più dati, e meno costosi, per permettere applicazioni più avanzate, spiegano gli esperti Miguel Bello e Ricardo Conde. Miguel Bello è Ceo dell’Air...
Energia e ambiente 23-03-2021

In Repubblica Ceca il carbon pricing sta guidando la ristrutturazione delle case

Come in altri paesi europei, gli edifici della Repubblica Ceca hanno bisogno di essere rinnovati. A differenza di altri, essa finanzia in parte i programmi di rinnovamento con le entrate generate dal sistema per lo scambio delle quote di emissione...

Cina, il nuovo piano quinquennale punta ancora troppo sui combustibili fossili

La Cina ha approvato giovedì 11 marzo il suo nuovo piano quinquennale, valido per il periodo 2021-2025: il più grande inquinatore del mondo mostra però una scarsa ambizione di abbandonare i combustibili fossili, lasciando molte decisioni in sospeso. Il quattordicesimo...
Energia e ambiente 04-03-2021

Gas naturale, la Bei ha investito 890 milioni di euro nel settore dopo averne annunciato l’abbandono

La Banca europea degli investimenti (Bei) ha investito 890 milioni di euro in progetti sul gas da quando, nel 2019,  ha deciso di terminare le sovvenzioni ai combustibili fossili entro il 2022. Gli attivisti accusano la banca di aver contraddetto...
Energia 26-02-2021

Energia eolica, il vento ha fornito il 16% dell’elettricità dell’Ue nel 2020

L’energia eolica ha fornito il 16,4% dell’energia dell’Ue e del Regno Unito nel 2020, portando l’industria più vicina al suo obiettivo di produrre il 50% dell’elettricità totale del blocco entro il 2050. Ma i problemi di autorizzazione, i lockdown e...
Energia 24-02-2021

Geotermia, un’occasione per l’Europa centrale di abbandonare il carbone

L’energia geotermica potrebbe aiutare l’Europa centro-orientale a fare a meno di carbone e gas, ma occorre una sua più rapida diffusione e il sostegno dei governi per raggiungere gli obiettivi di produzione di energia rinnovabile, dicono i sostenitori di questo...
17-02-2021

Idrogeno, i Paesi dell’Europa centro-orientale puntano alla conversione dei gasdotti

I gasdotti già esistenti nell’Europa centro-orientale dovrebbero essere riconvertiti per il trasporto dell’idrogeno, secondo il ministro del Clima e ambiente polacco Michał Kurtyka durante un evento online sull’idrogeno nella regione del 12 febbraio. La priorità individuata deve essere quella di...

Biodiversità, l’Ue è ancora lontana dall’obiettivo di proteggere il 30% degli ambienti naturali

Con il summit delle Nazioni Unite sulla biodiversità previsto in primavera, il 2021 è stato salutato come un anno chiave per i temi della diversità biologica. Come parte del suo contributo, la Commissione europea sta preparando una legislazione per introdurre...