Fabio Masini

Futuro dell'Europa 09-05-2022

9 maggio in Russia e in Europa: il passato e il futuro

Questo 9 maggio sarà ricordato a lungo. Per il drammatico conflitto armato che stiamo vivendo sul suolo europeo; per la parata militare in Russia, che sembra il remake di un vecchio film degli anni Cinquanta. Ma anche per l’atmosfera gioiosa...
Economia e sociale 04-05-2022

Inflazione e disoccupazione in Europa: un legame ritrovato?

Eurostat ha pubblicato il 2 maggio i dati aggiornati sulla disoccupazione in Europa che appare in discesa, in controtendenza rispetto all’aumento dell’inflazione. Mettendo, forse, fine al dibattito recente sui paradossi di una Curva di Phillips che sembrava non esistere più....
Politica 29-04-2022

Il Manifesto di Ventotene diventa Patrimonio Europeo

I simboli sono strumenti potenti, a volte più delle parole. Per questo è da sottolineare la scelta della Commissione Ue di inserire il Manifesto di Ventotene, scritto nel 1941 da Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi con la collaborazione di Eugenio...
Energia 28-04-2022

Commissione ambiente (PE): Evi fa approvare la riduzione al 45% del consumo energetico entro il 2030

“L’esito del voto di oggi in Commissione Ambiente al Parlamento Europeo sulla revisione della direttiva sull’efficienza energetica alza l’asticella delle ambizioni ed è un passo decisivo nel percorso per l’indipendenza energetica dell’Unione europea” – dichiara con soddisfazione l’eurodeputata Eleonora Evi,...
Futuro dell'Europa 25-04-2022

Adesso gli Stati Uniti d’Europa

La rielezione di Macron alla Presidenza francese apre da oggi un’autostrada a chi ha osato sperare nella trasformazione, sempre troppo tardiva, della UE (o parte di essa) in una federazione europea. Dopo la pandemia, la guerra alle porte di casa...

Previsioni economiche del FMI. Cosa ci attende

Lo aveva già annunciato la Banca Mondiale qualche giorno fa: “le prospettive economiche mondiali si stanno rabbuiando”. Adesso lo certifica il Fondo Monetario Internazionale, con l’Economic Outlook pubblicato il 19 aprile. Tra il 2022 e il 2023, l’invasione Russa dell’Ucraina...

Spring Meetings di Fondo Monetario Internazionale e Banca Mondiale a Washington: mai così complicati

Dal 18 al 24 aprile si tengono gli Spring Meetings del Fondo Monetario Internazionale (FMI) e della Banca Mondiale (BM). Quest’anno, gli occhi sono puntati come non mai su Washington, anche se gl’incontri avranno luogo interamente in forma virtuale. La...
Economia e sociale 11-04-2022

Gentiloni per un “Momento Hamiltoniano” 2.0

Dopo meno di due anni dal Next Generation EU, che l’allora Ministro delle Finanze tedesco Olaf Scholz aveva definito un “momento Hamiltoniano” per la UE (facendo riferimento alla decisione di Alexander Hamilton, Ministro delle Finanze dell’appena costituita federazione statunitense, di...
Economia circolare 04-04-2022

Luci ed ombre del “diritto alla riparazione” UE

Il tema del diritto alla riparazione, che obbliga i produttori di beni elettronici a garantire la possibilità di riparare i loro prodotti per almeno dieci anni, è tornato d’attualità negli ultimi giorni. Abbiamo intervistato al riguardo il Dott. Stefano Milia....
Economia e sociale 04-04-2022

Confindustria: tempi bui per l’economia italiana

Le stime di crescita per l’Italia nel 2022, previste fino al mese scorso intorno al 4%, si sono dimezzate. Per il momento; sempre che la guerra non duri troppo a lungo, che l’inflazione non rimanga limitata al (dato comunque enorme)...
Economia e sociale 31-03-2022

Lo spettro della stagflazione

Il capo-economista della Bce, Philip Lane, continua ad usare l’estintore sulle aspettative d’inflazione. La Bce insiste nella solita narrazione: è vero, abbiamo un’impennata dell’inflazione; ma poiché si tratta di un fenomeno importato e contingente a quello che sta accadendo in...
Futuro dell'Europa 29-03-2022

Conferenza sul futuro dell’Europa: le nuove indicazioni dalla plenaria dei cittadini

I partecipanti immaginano un’Ue che assume decisioni collettive a maggioranza, pronta ad investire per beni pubblici europei. La Conferenza sul Futuro dell’Europa continua a sorprendere. O forse no, perché in fondo era già evidente come la pandemia e la crisi...

Il ritorno dell’autarchia

La globalizzazione (almeno per come l’abbiamo conosciuta negli ultimi decenni) è arrivata, per il momento, al capolinea; stroncata prima dai lockdown legati all’emergenza pandemica e poi dall’invasione russa dell’Ucraina. Per decenni a venire, i paesi cercheranno di organizzarsi per realizzare...
Economia e sociale 28-03-2022

I risultati della consultazione pubblica sulla riforma della governance economica europea

La Commissione UE ha pubblicato oggi, 28 marzo, il rapporto che riassume i risultati della consultazione pubblica sul futuro della governance economica europea. Il sondaggio, lanciato nell’ottobre 2021, si è chiuso il 31 dicembre 2021 ed ha ricevuto 225 contributi...
Economia e sociale 14-03-2022

Servono misure straordinarie per l’economia europea

Scriveva qualche giorno fa Adam Tooze che, al di là di bombe, carrarmati, edifici sventrati, morti ed esodi biblici, ossia l’immagine della guerra alla quale siamo abituati, è in corso un conflitto più sottile e potenzialmente ancora più devastante: “una...
Energia 04-03-2022

I Verdi europei chiedono una legge per l’indipendenza energetica

In una lettera inviata ieri, giovedì 3 marzo, alla Presidente della Commissione Europea, i Verdi chiedono di destinare almeno l’1% del PIL dei vari paesi per finanziare una transizione rapida verso le energie rinnovabili, in vista di una vera e...
Diritti 04-03-2022

Due diligence, il Cep esprime delle riserve sulla proposta di direttiva europea

Nessun lavoro minorile, nessun danno ambientale nell’estrazione delle materie prime. Il 23 febbraio, la Commissione ha presentato un progetto di direttiva sul dovere di diligenza delle imprese ai fini della sostenibilità in relazione alla loro catena di approvvigionamento. Con essa...
Mondo 01-03-2022

Germania: quelle tentazioni pericolose

La Germania ha annunciato lunedì 28 febbraio un investimento da 100 miliardi di euro per potenziare la propria difesa. Nel pomeriggio, a margine dell’incontro dei Ministri dell’energia a Bruxelles, il Ministro tedesco Habeck ha annunciato “misure radicali” per ridurre la...
Energia 28-02-2022

I colossi dell’energia BP ed Equinor lasciano la Russia

La prima è stata BP, che ha annunciato nella notte tra domenica 27 e lunedì 28 febbraio di abbandonare la quota nel gigante petrolifero russo Rosfnet, con una perdita stimata in 25 miliardi di dollari. A seguire, è arrivata di...
Futuro dell'Europa 28-02-2022

Il futuro dell’Europa e la lezione di Putin

Ogni crisi può diventare un’opportunità; sta a noi farlo accadere. Il violento attacco della Russia contro l’Ucraina mette a nudo tutte le contraddizioni di un progetto d’integrazione europea ancora incompleto. È il momento di rafforzare subito la sovranità europea in...
Economia e sociale 23-02-2022

Il bastone e la carota: l’eterno compromesso sulla riforma delle regole fiscali Ue

È appena uscito un documento del CEP, il Centro per le Politiche Europee, sulla riforma del Patto di Stabilità e Crescita, intitolato: Bastone e carota. La via dell’UE verso un percorso comune per una maggiore sovranità fiscale. Che intende contribuire...

L’UE e il mal d’Africa

È capitato anche a me. Dopo aver atteso 50 anni per metter piede sul suolo africano, nel giro di tre anni sono tornato tre volte, prima del covid. Ma quello che ha condotto i leader europei all’incontro con l’Unione Africana...
Economia e sociale 14-02-2022

Patto di stabilità, il sospetto “scetticismo” della Germania sugli investimenti green

Il tema è sempre il solito: con l’avvicinarsi del 2023, quando dovrebbero tornare in funzione le normative fiscali che regolano la governance economica europea, si discute di come modificare quelle regole. Una delle proposte, sostenuta da Francia e Italia, è...
Digitale 09-02-2022

Chips Act: il CEP mette in guardia l’Ue contro una forzatura della politica industriale

L’Unione Europea vuole investire circa 45 miliardi di euro nella produzione di semiconduttori all’avanguardia entro il 2030. A questo scopo, la Commissione nel suo “European Chips Act” propone, tra l’altro, l’ammorbidimento delle rigide regole sugli aiuti di stato che sono...