Fabio Masini

Economia e sociale 23-07-2021

Economia dell’eurozona, cosa ci attende in autunno

Difficile che la Bce potesse modificare i suoi orientamenti di politica monetaria con la pandemia ancora in pieno corso. Infatti, non li ha cambiati. Anzi, ha confermato una politica accomodante ed ha modificato il target di riferimento per l‘inflazione da...
Economia e sociale 16-07-2021

Dietro la ripresa lo spettro delle regole fiscali

Tutti i dati previsionali indicano un netto miglioramento macroeconomico nella Ue già nel 2021, ed un ritorno a condizioni analoghe (se non migliori) a quelle dell’epoca pre-Covid nel 2022. Lo hanno confermato nelle scorse settimane anche Dombrovskis e Gentiloni. Una...

Per una contabilità climatica di finanza pubblica

Qual è il costo dei cambiamenti climatici? No, non è solo l’aumento della bolletta energetica per far funzionare climatizzatori e caldaie. Né solo quello della occasionale distruzione di beni materiali dovuti ad eventi estremi (come è accaduto venerdì scorso con...
Energia e ambiente 13-07-2021

CEP: il possibile effetto boomerang del Carbon Border Adjustment Mechanism

In un documento appena pubblicato, il CEP (Centro per le Politiche Europee) sfida la Commissione UE sul Carbon Border Adjustment Mechanism, la tassa sulle importazioni da paesi a minori standard di emissioni. La tesi sembra paradossale: una tale imposta, ideata...
Società 12-07-2021

La lezione di Mancini

Difficile resistere alla tentazione di non commentare il successo dell’Italia agli Europei di Wembley. Difficile anche resistere alla tentazione di leggervi il riscatto di tutto un continente contro la presunzione della Brexit. Ma è tutt’altro ciò che oggi va sottolineato....
Economia e sociale 12-07-2021

Produttività e lavoro: oltre la logica di Fantozzi

Qualche giorno prima della revisione delle linee guida di politica monetaria, la Bce aveva certificato l’aumento della produttività del lavoro nonostante le restrizioni imposte dal covid. Al Brussels Economic Forum Christine Lagarde aveva fornito un quadro preciso di quanto avvenuto...
Economia circolare 05-07-2021

Cultura ed economia circolare: il ruolo della UE

Venerdi scorso si è tenuto a Lerici, nell’ambito delle iniziative connesse al Lerici Music Festival, un incontro sul tema La sostenibilità circolare come chiave per preservare il capitale umano e le risorse naturali. Un’iniziativa, alla quale sono seguiti uno straordinario...
Economia e sociale 02-07-2021

Robin Brooks e la svalutazione interna

Non è la prima volta che l’Institute for International Finance (IIF) prende posizione a favore di una svalutazione interna come unico metodo per ripristinare la (presunta) perdita di competitività di alcuni paesi dell’area euro. Stavolta lo ha fatto per voce...

Georgieva: il FMI e la sfida africana

Kristalina Georgieva, Managing Director del Fondo Monetario Internazionale, ha capito che il Fondo può e deve giocare un ruolo di primissimo piano nella rinascita dell’Africa. E che la prossima emissione di diritti speciali di prelievo può rappresentare un’ottima occasione per...
Società 18-06-2021

Un inizio imbarazzante per la Conferenza sul Futuro dell’Europa

Se non fosse tragico, sarebbe stato sicuramente esilarante. Iniziava formalmente ieri a Lisbona la Conferenza sul Futuro dell’Europa, con una chiacchierata surreale fra i rappresentanti delle istituzioni europee e 27 cittadini europei (teoricamente) selezionati a caso. Teoricamente perché è difficile...
Società 16-06-2021

La sfida alla discriminazione nei media

Il network Euractiv è risultato vincitore di un progetto finanziato dal Programma dell’Unione Europea “Rights, Equality and Citizenship” che si concluderà a dicembre 2021, denominato Mindset – Moving the Ideas of Non-Discrimination: Supporting an Equality Transformation. In tale ambito, Euractiv Italia, uno dei soggetti...
Economia e sociale 16-06-2021

Il rischio-riforme sull’efficacia del PNRR

Il Reflection Paper appena pubblicato dal CEPS (il Centro Studi sulle Politiche Europee di Bruxelles) getta non poche ombre sul nostro PNRR, soprattutto per quanto concerne l’impatto annunciato delle riforme sul Pil. Come è noto, la stragrande maggioranza degli investimenti...
Economia e sociale 14-06-2021

Allarme dei Verdi: la spesa green nel PNRR italiano ferma al 16%

La Commissione Europea ha fissato al 37% il minimo di spesa dei Piani Nazionali di Ripresa e Resilienza (PNRR) da allocare al contrasto ai cambiamenti climatici, in vista dell’obiettivo comune della neutralità climatica previsto per il 2050. Il governo italiano...
Energia 11-06-2021

Per la centrale nucleare di Krško il tempo sta scadendo

In un comunicato stampa di oggi, il Ministero per la Protezione del Clima austriaco ha informato di aver fatto richiesta formale di “partecipazione alla procedura di Valutazione d’Impatto Ambientale transfrontaliera per l’estensione della vita operativa della centrale nucleare di Krško....
Salute 07-06-2021

Centrale di Krško in Slovenia: tempo di agire per il governo italiano

Torna nuovamente alla ribalta il tema del futuro nucleare dell’Unione Europea. Stavolta è la Slovenia a chiedere l’autorizzazione per l’estensione della vita della centrale nucleare di Krško (la cui chiusura è prevista per il 2023) fino al 2043. Una richiesta...
Energia e ambiente 04-06-2021

Plastica e UE: storia dell’ennesimo fallimento italiano

In questi ultimi giorni gli animi si sono scaldati rispetto alla direttiva contro le plastiche monouso, che dovrebbe entrare in funzione il prossimo 3 luglio. Con reazioni indignate da parte di industriali (Bonomi) ed esponenti della Lega (col segretario Salvini...
Economia e sociale 26-05-2021

Monitoraggio e pagamenti, come funziona il Recovery Plan

Già sappiamo che il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, presentato a fine aprile per accedere ai fondi del Next Generation EU, dovrà concludersi entro l’agosto 2026. Circa 200 miliardi da spendere entro cinque anni implicano uno sforzo organizzativo rilevante,...

La corsa al risparmio mondiale

Può sembrare strano, eppure un debito può essere uno strumento di forza in una battaglia politica. È questo il caso della tensione, che è destinata inevitabilmente ad aumentare, su chi si approprierà del risparmio mondiale, tramite l’emissione di un titolo...
Futuro dell'Europa 23-05-2021

La lezione ancora attuale di Altiero Spinelli

Il 23 maggio del 1986 si spegneva a Roma Altiero Spinelli, uno dei ‘Padri Fondatori’ dell’integrazione Europea. Più precisamente, artefice di una battaglia continua, dentro e fuori dalle istituzioni nazionali ed europee per ideare prima, e trasformare poi, l’Europa in...
Economia e sociale 21-05-2021

Corporate tax europea: perchè stavolta potrebbe avere successo

Non è la prima volta che la Commissione Europea prova a lanciare una corporate-tax uniforme per tutta la Ue. Aveva già tentato in almeno altre due occasioni, nel 2011 e nel 2016, fallendo miseramente. Cosa fa pensare che oggi ci...
Futuro dell'Europa 19-05-2021

Macron sulle orme di Delors

Nel linguaggio del gossip si chiamano “rumours”, in italiano “voci”: sono quelle che girano senza poter essere riferite a nessuno in particolare, ma che presentano spesso un discreto grado di attendibilità. Quantomeno come segnali lanciati “per vedere l’effetto che fa”....
Economia e sociale 18-05-2021

Inflazione buona, inflazione cattiva

I dati in arrivo dagli Usa ci raccontano che nel primo trimestre dell’anno è stato registrato un aumento del tasso d’inflazione su base annua del 4,2%. Qualche giorno fa l’Istat ha confermato che l’inflazione sta rialzando la testa anche in...
Futuro dell'Europa 17-05-2021

La Chiacchierata sul Futuro dell’Europa

La discussione sul futuro dell’Europa è aperta. Capacità fiscale europea, abbandono del voto all’unanimità nelle decisioni collettive, finanziamento delle grandi reti infrastrutturali europee, spostamento della tassazione dal lavoro alle emissioni dannose, aumento dell’actorness europea (l’Unione che si presenta come attore...
Economia e sociale 12-05-2021

Recovery Plan: Grecia, Spagna e quel velato appello all’Italia

Si è aperta lunedì ad Atene la consueta conferenza annuale del Delphi Economic Forum, che impegna pubbliche amministrazioni, società civile, accademici ed imprese in una riflessione collettiva sulle sfide emergenti relative al bacino del Mediterraneo. Star della prima giornata di...