Daniele Lettig

Vaccini, il Consiglio Ue discute la proposta francese di 13 milioni di dosi ai Paesi africani

Nel meeting online di giovedì 25 febbraio, i capi di stato e di governo dell’Ue affronteranno anche il tema dell’invio di 13 milioni di vaccini contro il Covid ai paesi africani, sollevato per la prima volta dal presidente francese Emmanuel...
Economia circolare 25-02-2021

La strategia francese per coniugare la transizione digitale e quella ambientale

Il ministro per la transizione ecologica francese, Barbara Pompili, e il segretario di Stato per il digitale, Cédric O, hanno svelato martedì 23 febbraio la strategia nazionale del governo per gestire gli effetti della tecnologia digitale sull’ambiente, mobilitando al contempo...
Energia 22-02-2021

L’Ue ha sprecato 440 milioni di euro per finanziare gasdotti mai completati

In meno di un decennio, l’Unione europea ha investito 440 milioni di euro in gasdotti che non sono mai stati terminati o i cui progetti rischiano di fallire, racconta una ricerca pubblicata lunedì 22 febbraio. Secondo lo studio dell’Ong Global...
Politica 19-02-2021

Slovenia: Janša continua la sua guerra alla stampa, la Commissione Ue reagisce imbarazzata

Bruxelles ha condannato il primo ministro sloveno per i suoi attacchi personali contro i reporter che hanno denunciato il deterioramento dello stato di diritto nel paese, che assumerà la presidenza di turno dell’UE a luglio. “Le parole violente rivolte ai...
Politica 19-02-2021

Lo scandalo sulla nomina del giudice ungherese alla Corte di giustizia UE

La nomina di Zoltán Csehi come nuovo membro della Corte di giustizia europea da parte del ministro della giustizia ungherese Judit Varga, non è stata preceduta né un appello pubblico ai candidati né da qualsiasi altra procedura di selezione formale. Secondo...
Politica 18-02-2021

La Corte di Strasburgo chiede la liberazione immediata di Navalny. Il governo russo: “Impossibile”

La Corte europea dei diritti dell’uomo (CEDU) ha ordinato mercoledì 17 febbraio alla Russia di scarcerare “immediatamente” Alexei Navalny, il blogger, politico e oppositore di Vladimir Putin incarcerato a gennaio, al suo ritorno nel paese dopo i mesi trascorsi in...
13-02-2021

Il ministro dell’Ambiente polacco: “La legislazione Ue non deve discriminare alcun tipo di idrogeno”

Secondo gli scenari ipotizzati dall’UE, la quota di idrogeno nel mix energetico europeo dovrebbe crescere dal meno del 2% di oggi al 13-14% entro il 2050, come parte degli sforzi per decarbonizzare i trasporti e le industrie pesanti. I paesi...
Energia e ambiente 11-02-2021

Uno studio invita l’Ue a non trascurare il nucleare, mentre crescono gli investimenti negli impianti eolici

Le fonti rinnovabili non saranno sufficienti a raggiungere l’obiettivo europeo della neutralità climatica (ossia delle zero emissioni di CO2) entro il 2050, fissato dalla Commissione: lo afferma un gruppo di eurodeputati centristi e conservatori che, riferendosi a un nuovo studio...
Mondo 08-02-2021

Il fallimentare viaggio a Mosca di Borrell

In un post sul suo blog pubblicato domenica 7 febbraio, il capo della diplomazia dell’UE ha cercato di fare un punto sul suo viaggio a Mosca di venerdì e sabato scorsi, giudicato un fallimento e un pasticcio da molti osservatori,...
Mondo 05-02-2021

Borrell a Mosca: le relazioni Ue-Russia sono “al punto più basso”. Navalny di nuovo a processo per diffamazione

Il caso Navalny rappresenta “il punto più critico” nella storia delle relazioni tra Russia e Unione Europea, che oggi sono arrivate “al punto più basso”. Lo ha detto Josep Borrell, l’Alto rappresentate dell’UE per la politica estera, durante il suo...
Economia e sociale 29-01-2021

Italia e Germania sono partner strategici per un’Europa più forte, dice Peter Altmaier

“Lealtà, coesione e collaborazione: è qui che risiede la forza dell’Europa”: a dirlo è  il ministro dell’Economia tedesco, il cristiano-democratico Peter Altmaier, intervenuto giovedì 28 gennaio – via streaming – al ricevimento annuale della Camera di commercio italo-germanica (AHK), che...
Energia e ambiente 28-01-2021

Il Parlamento Ue propone una direttiva per obbligare le aziende a proteggere l’ambiente e i diritti umani

L’Europa fa un altro passo avanti sul terreno della responsabilità allargata delle aziende. Mercoledì 27 gennaio, infatti, la commissione per gli affari legali del Parlamento europeo ha adottato una relazione che invita l’Unione europea a richiedere legalmente alle imprese di...
Energia e ambiente 27-01-2021

Batterie, l’Ue lancia un piano da 3 miliardi. Tra le aziende coinvolte anche Stellantis e Enel X

Dodici paesi coinvolti e un investimento da quasi tre miliardi di euro: sono le cifre previste dal progetto presentato martedì 26 gennaio dalla Commissione Ue, per sostenere e incrementare la ricerca nel settore delle batterie per i veicoli e gli...
Capitali 26-01-2021

Estonia: nasce il governo di Kaja Kallas, prima premier donna. Gli euroscettici all’opposizione

Dopo il giuramento del nuovo esecutivo, previsto per oggi, a guidare l’Estonia sarà per la prima volta nella sua storia una prima ministra: la nuova premier è Kaja Kallas, 43 anni, dal 2018 leader del partito riformatore e nei precedenti...

Energia: nell’Ue le fonti rinnovabili superano quelle fossili, ma resta molto da fare

Nel 2020 le energie rinnovabili sono state la prima fonte di elettricità in Europa, superando per la prima volta nella storia i combustibili fossili (carbone e gas). Secondo i dati diffusi lunedì 25 gennaio dai think tank Ember e Agora...
Migrazioni 22-01-2021

Frontex assolta per i respingimenti, ma ancora sotto inchiesta per frode e violenze sui migranti

“Non sono state trovate prove” di violazioni di diritti umani nei confronti dei migranti da parte delle guardie di frontiera di Frontex, la controversa agenzia che si occupa del controllo e della difesa dei confini esterni dell’Ue. A renderlo noto,...
Energia e ambiente 21-01-2021

Ridurre l’inquinamento potrebbe prevenire 50 mila morti all’anno nelle città europee

Cinquantamila morti all’anno: sono quelle che si potrebbero impedire nelle città europee riducendo l’inquinamento atmosferico ai livelli raccomandati dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Ad affermarlo è uno studio di alcuni ricercatori spagnoli e olandesi pubblicato mercoledì 20  gennaio sulla prestigiosa...
Energia 18-01-2021

Portogallo, stop entro fine anno alle centrali a carbone

Con la chiusura della centrale a carbone di Sines, nella regione dell’Alentejo, il Portogallo si avvia a diventare il quarto paese europeo a eliminare del tutto il carbone come fonte energetica. Nel paese, infatti, dopo lo stop definitivo dell’impianto, avvenuto...
Digitale 15-01-2021

Slovenia, il governo ripristina il finanziamento all’agenzia di stampa nazionale dopo il monito della Commissione Ue

Il governo sloveno ha annunciato ieri di aver ripristinato il finanziamento pubblico all’agenzia di stampa nazionale STA, dopo che nei giorni scorsi la Commissione europea aveva messo in guardia l’esecutivo di Lubiana contro ogni tentativo di “fare pressione” sui media...

Separazione digitale Usa-Cina: le imprese europee nel paese asiatico “devono prepararsi al peggio” 

La separazione digitale tra Cina e Stati Uniti rischia di avere un impatto grave sulle imprese europee che operano nel paese asiatico, che dovrebbero fin da ora “prepararsi al peggio”, e potrebbero essere costrette a una costosa partizione delle loro...
12-01-2021

“One planet summit”, il meeting di Parigi sulla biodiversità non convince gli ambientalisti

Protezione degli ecosistemi, promozione di un’agricoltura ecologica, mobilitazione dei finanziamenti per la transizione, legame tra deforestazione, protezione delle specie e salute umana: attorno a questi macro-temi si è imperniato lo ‘One Planet Summit’, vertice organizzato dalla Francia su impulso diretto...
Energia e ambiente 11-01-2021

Tesla, la prima GigaFactory europea divide la Germania a causa dei rischi ambientali  

Industria contro ambiente: non è un dilemma nuovo, basta pensare – solo per citare il caso più eclatante per il nostro Paese – alle acciaierie Ilva di Taranto. La questione, tuttavia, riguarda anche i settori ritenuti il fulcro della green...

Per l’Europa il 2020 è stato l’anno più caldo di sempre

Alla pari del 2016, il 2020 è stato l’anno più caldo registrato nel mondo da quando vengono effettuate regolari osservazioni delle temperature. Ad attestarlo sono i dati diffusi oggi dal servizio europeo sul cambiamento climatico (C3S – Copernicus Climate Change),...
Energia 07-01-2021

Clima: la Cina avvia il suo programma di trading delle emissioni. In Europa il prezzo della CO2 ai massimi storici

La Cina avvierà il prossimo 1° febbraio un sistema nazionale di compravendita (trading) delle emissioni di CO2 nell’atmosfera, nel quadro dei suoi sforzi per decarbonizzare la sua economia riducendole a zero entro il 2060. La decisione è stata annunciata dal...